/ Cronaca
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cronaca | 24 maggio 2020, 11:22

Domenica di sole, scatta l’esodo verso la montagna: lunghe code ai caselli

Tante auto verso i monti e pochi casellanti. Il risultato? Un serpentone di vetture

Domenica di sole, scatta l’esodo verso la montagna: lunghe code ai caselli

Il sole, gli oltre venti gradi e la voglia di respirare un po’ d’aria pulita, magari con una camminata nei boschi, senza mascherine. Un desiderio legittimo e consentito quello che deve aver accomunato moltissimi torinesi che questa mattina hanno preso l’auto e si sono diretti in montagna.

Che tanti abbiano ricercato il fresco lo si nota dalle lunghe code presenti ai caselli. La barriera di Bruere, quella che apre la strada verso la Valle di Susa, ha visto presto il formarsi di lunghe code. Tra i motivi i pochi casellanti presenti, con le auto “costrette” a incolonnarsi nelle casse automatiche. 

Insomma, se la notte sotto la Mole ha regalato i primi momenti di movida, il giorno, complice il via libera agli spostamenti all’interno della regione , ha visto i torinesi cercare refrigerio e pace nella natura. Nelle splendide montagne della Valle di Susa. Un piacere che vale anche i venti minuti di coda al casello.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium