/ Politica

Politica | 30 maggio 2020, 17:33

Insulti ad Azzolina, elette M5s in Piemonte: "Basta attacchi violenti e sessisti"

La solidarietà delle donne del gruppo del M5s alla ministra oggetto di attacchi

Insulti ad Azzolina, elette M5s in Piemonte: "Basta attacchi violenti e sessisti"

"Tutta la nostra solidarietà alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina per gli attacchi ricevuti in questi giorni. Vergognoso e intollerabile se questi vengono pronunciati da chi ricopre una carica istituzionale. Non si comprende perché ancora oggi essere donna espone ai più diversi attacchi e pericoli" afferma il gruppo delle elette in Piemonte del M5s e GdL Diritti e Pari Opportunità M5S Piemonte.

"In tanti, troppi ambienti ci si dimentica delle basilari regole di educazione e rispetto verso le persone. Ancora troppi gli episodi di offese feroci e cattiverie gratuite nei confronti delle donne. Per noi è un atto doveroso segnalare quanto viene espresso e racchiuso in un banale, e quanto mai odioso, insulto sessista. Rivendichiamo il rispetto dovuto e condanniamo senza riserve queste continue azioni vergognose. La "libertà" di offendere senza rispetto in maniera antica e incivile, non dovrebbe essere più concessa" conclude la nota.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium