/ Attualità
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Attualità | 07 giugno 2020, 07:25

Da domani riaprono (su appuntamento) i Centri Servizio della Gtt

Già mille le persone che si sono prenotate

Da domani riaprono (su appuntamento) i Centri Servizio della Gtt

Domani, lunedì 8 giugno, dopo due mesi di chiusura imposta dall'emergenza sanitaria, riaprono i Centri di Servizio Gtt, ma in modalità diversa dal passato, solo su prenotazione.  E, al momento, sono già mille i prenotati, tanto che le prime due giornate sono 'sold out'.

Per prendere appuntamento, l'azienda di trasporti torinese ha aggiunto due linee whatsapp a cui i clienti possono scrivere: saranno richiamati per fissare la prenotazione. Gtt sta inoltre inviando mail a circa 700 dimoranti con il permesso in scadenza per informarli della possibilità di scrivere alla mail sosta.pk@gtt.to.it, inviando la documentazione necessaria. La conferma dell’abbonamento (che è smaterializzato), arriva direttamente all’utente. Altre 800 pratiche dimoranti sono già state evase.

Infine, viene inviato un sms ai titolari di abbonamento riservato ai disoccupati, il cui titolo è in scadenza o scaduto, per invitarli a non andare ai centri senza prenotazione: sono circa 9 mila i messaggi già inviati.

Il Contact Center di Gtt è  disponibile dal lunedì al sabato dalle 6:30 alle 19:30 e la domenica dalle 8 alle 13. I Centri di Servizio, invece, dal lunedì al venerdì nelle seguenti fasce orarie: Porta Nuova e Porta Susa dalle 6:45 alle 20:45, Corso Turati e Corso Francia dalle 8:45 alle 16; il sabato e la domenica sarà aperto il Centro di Porta Nuova dalle 8:45 alle 16.

Per garantire ai clienti maggiore praticità e velocità nelle operazioni, Gtt sta lavorando alla realizzazione di un’App per la prenotazione dell’appuntamento ai Centri di Servizio tramite cellulare, che dovrebbe essere già disponibile entro la fine dell’estate. Durante i mesi di lockdown la maggior parte della clientela ha continuato ad acquistare i biglietti e gli abbonamenti per il trasporto pubblico ed effettuare la pratiche necessarie sul sito E-Commerce Gtt, presso le rivendite autorizzate, circa 1400 in Città e Provincia, oltre che tramite l’App di Gtt ToMove
e le obliteratrici automatiche delle stazioni metro e ferroviarie.

Per tutti, sottolinea Gtt, rimane valido l'invito a non recarsi ai Centri di Servizio senza la prenotazione.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium