/ Attualità
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Attualità | 29 giugno 2020, 07:20

Che effetto fa, Torino su due ruote? La raccontano gli appassionati del Bike Pride

Nella guida "Torino in bicicletta" i consigli su come scegliere il mezzo per andare a lavoro, su come portare i bambini e su come fare la spesa

Che effetto fa, Torino su due ruote? La raccontano gli appassionati del Bike Pride

Si chiama "Torino in bicicletta" la nuova mini guida dedicata al mondo della bici a Torino e realizzata da Bike Pride Fiab Torino. "Un modo per rispondere ai tanti che si sono rivolti all'associazione e agli attivisti di Torino per chiedere informazioni su come e dove comprare una bici e dove portarla ad aggiustare, su come portare i bambini e come fare la spesa, ma anche informazioni sull’attivismo a Torino e su come sostenere associazioni che come Bike Pride, insieme alla Consulta della mobilità ciclistica e della moderazione del traffico, promuovono l'uso della bicicletta in città e monitorano lo stato e l'avanzamento delle infrastrutture", raccontano gli autori. Che aggiungono: "Non è una guida esaustiva, come se fosse necessario dirlo, anche perché il mondo delle bici a Torino è variegato, in continua evoluzione e richiederebbe molto più tempo per mapparlo. Ma è un inizio o per lo meno uno spunto per chi vuole avvicinarsi alla bici come mezzo di trasporto per la prima volta".

I testi sono di Elisa Gallo, Valentina Marsaglia, Diego Vezza, Maria Cristina Caimotto di Bike Pride Fiab Torino. La mini guida "Torino in bicicletta" è stata realizzata con la collaborazione di Valeria Fioretta, alias Gynepraio, Michela Calculli, Luca Caddeu con l'agenzia di comunicazione Limo, Luca "Groucho". La guida è scaricabile dal sito dell'associazione.

Bike Pride è un’associazione che fa parte di Fiab, la federazione italiana ambiente e bicicletta e di Ecf, European Cyclists’ Federation. Ha come missione principale la promozione culturale della bicicletta e lo sviluppo della mobilità sostenibile (mobilità attiva, trasporto pubblico, sostenibilità ambientale e sicurezza stradale), attraverso la sensibilizzazione a vario livello di interlocutori istituzionali, di imprese e di cittadini.

Bike Pride è nata nel 2013, dal coordinamento di associazioni ambientaliste, ciclofficine e attivisti organizzatori dal 2010 dell’omonima parata di biciclette per le vie della città: un momento di festa di chi usa la bicicletta per rivendicare il diritto di pedalare in sicurezza e in libertà che in 10 anni ha portato per le strade migliaia di persone in bicicletta. Nelle edizioni più partecipate, 2013 e 2014, siamo arrivati a 30mila partecipanti. Un grande successo ma soprattutto una grande visibilità, mediatica e non solo, a chi ogni giorno pedala in città.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium