/ Eventi

Eventi | 26 luglio 2020, 17:41

Riapre il forte di Exilles, gioiello della Val di Susa: "Creare una sinergia con le altre fortificazioni"

Il consigliere regionale Marin (Lega): "Coordinarsi per arrivare al 2021 proponendo un unico palinsesto di iniziative con Fenestrelle, Sacra di San Michele, Bramafam e Chaberton"

Riapre il forte di Exilles, gioiello della Val di Susa: "Creare una sinergia con le altre fortificazioni"

Si è celebrata questa mattina la cerimonia per la riapertura del Forte di Exilles, uno dei luoghi più affascinanti della Val di Susa. All'appuntamento erano presenti, tra gli altri, anche l’assessore regionale Vittoria Poggio, il consigliere regionale Valter Marin (Lega Salvini Piemonte) e Paolo Ruzzola (Forza Italia), oltre a numerosi sindaci e autorità.

L’assessore ha voluto essere presente proprio per testimoniare (anche a seguito del trasferimento di proprietà del Forte alla Regione) l’interesse culturale e turistico del sito.

A tal proposito il consigliere Marin ha sottolineato l’importante presenza della Regione e ritiene che sia “indispensabile creare sinergia tra le Valli sul cui territorio insistono luoghi simbolo e fortificazioni” riferendosi a Fenestrelle, la Sacra di San Michele, il Forte Bramafan e dello Chaberton. “Devono coordinarsi per arrivare nel 2021 a proporre un unico palinsesto di iniziative culturali che consenta di implementare l’offerta e migliorarne la promozione turistica”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium