/ Cronaca

Cronaca | 06 agosto 2020, 11:07

In casa nascondeva cocaina, marijuana e hashish: arrestato un operaio edile

La droga era destinata al mercato dei comuni della Bassa Val di Susa

In casa nascondeva cocaina, marijuana e hashish: arrestato un operaio edile

Un operaio edile è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Susa per detenzione di cocaina, marijuana e hashish. La droga era destinata al mercato dei comuni della Bassa Val di Susa.

L’uomo è stato fermato poco prima di mezzanotte di ieri durante un controllo stradale e i carabinieri hanno notato il suo nervosismo e l’hanno perquisito. L’uomo nascondeva nelle tasche dei pantaloni 10 panetti da 110 grammi di hashish.

E’ successo a Caprie  Novaretto (TO), SS 24, intersezione con la SP199. La successiva perquisizione a casa ha permesso di trovare  40  grammi di hashish, 560 grammi di marijuana, 32 grammi di cocaina e 1 bilancino di precisione. Il corriere, un operaio edile italiano di   46 anni, residente a Sant’Antonino di Susa, è stato arrestato per detenzione  ai fini di spaccio di droga.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium