/ Eventi

Eventi | 17 settembre 2020, 13:33

Conto alla rovescia per il via della Settimana della Cultura di UNI.VO.C.A.

Dal 24 settembre all’11 ottobre 30 eventi tra Torino e provincia per promuovere la storia, l’arte, l’archeologia e le attività di 20 associazioni

Conto alla rovescia per il via della Settimana della Cultura di UNI.VO.C.A.

Per il sesto anno consecutivo i cittadini di Torino e del Piemonte, e i turisti occasionali, potranno presenziare a circa 30 appuntamenti che i volontari di oltre 20 associazioni offriranno al pubblico dal 24 settembre al 10 ottobre 2020.

Una “Settimana della Cultura” che quest’anno coincide con i festeggiamenti per il trentennale di UNI.VO.C.A., fondata proprio il 10 ottobre 1990 a Torino dagli “Amici dell’Arte e dell’Antiquariato” e dagli “Amici della Sacra di San Michele”, data che è stata scelta per la Tavola rotonda nella quale si farà il punto sul ruolo e sul futuro delle associazioni di volontariato, in un momento generale di riorganizzazione del terzo Settore e in una circostanza particolare dovuta alla Pandemia.

Il Covid 19 – spiega Feliciano Della Mora, Presidente di UNI.VO.C.A. – in realtà ha rafforzato le nostre associazioni. Siamo riusciti a stare comunque vicino alle persone, a organizzare incontri e dibattiti a distanza, entrando nelle case della cittadinanza con approfondimenti di arte di storia, sul nostro territorio e non solo. La distanza fisica è stata colmata grazie agli incontri organizzati sulle piattaforme di videoconferenze. In questo modo non ci siamo arresi e abbiamo sfruttato al meglio le potenzialità del progetto “Agorà del Sapere” che avevamo ideato con il contributo del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali e con la collaborazione della Regione Piemonte.

Con la “Settimana della Cultura” UNI.VO.C.A., Associazione costituita da altre Associazioni, concretizza il suo scopo statutario di “promuovere, coordinare, formare il volontariato per i Beni Culturali”, rappresentando “una forza di coesione capace di porsi in modo dialetticamente collaborativo, garantendo qualificazione e continuità̀, con gli Enti preposti alla salvaguardia e gestione dei Beni Culturali”.

Forte delle precedenti esperienze, UNI.VO.C.A. quest’anno si rivolge principalmente agli incontri online, anche per permettere la fruizione degli eventi a un numero maggiore di persone, viste le limitazioni imposte dalle norme Covid-19.
L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, propone al cittadino convegni, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, concerti, visite guidate: tutte iniziative che prendono avvio grazie alla passione del volontario e alle competenze acquisite in anni di attività sul territorio. In alcuni casi si tratta di aperture straordinarie o di eventi pensati appositamente per esprimere al meglio le peculiarità di ogni associazione.

Come sempre con il patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città metropolitana di Torino e Città di Torino, e il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato Vol.To.

La Settimana della Cultura di UNI.VO.C.A. sarà inaugurata ufficialmente giovedì 24 settembre, alle ore 17, con la presentazione al pubblico del ricco calendario, a cura di Feliciano Della Mora e dei rappresentanti delle associazioni coinvolte.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium