/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 16 ottobre 2020, 08:24

Fca, segnale di ripresa: a settembre +11,8% di immatricolazioni in Europa

Rimangono sconfortanti i numeri da inizio anno, con un calo del 33,9% rispetto al 2019

Fca, segnale di ripresa: a settembre +11,8% di immatricolazioni in Europa

Un flebile segnale di ripresa, nella speranza che il trend possa invertirsi nell’ultimo trimestre di un 2020 nero: a settembre Fca ha immatricolato 77.807 auto in Ue, più Efta e Regno Unito, un dato superiore dell’11,8% rispetto allo stesso mese del 2019, con un aumento della quota dal 5,4% al 6%.

 

L’annata, al momento, rimane in forte flessione: da inizio 2020, infatti, sono 490.200 le auto immatricolate, pari al 33,9% in meno rispetto al 2019. L’autunno, nelle sue premesse, lascia però ben sperare: in tutta Europa, dopo otto mesi di cali, registra il primo segno positivo dell’anno a settembre. Secondo Acea, infatti, le immatricolazioni sono state 1.300.050, con un incremento dell’1,1% rispetto al 2019. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium