/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 luglio 2019, 07:00

Le quote Triplete e scudetto della Juve, nonché prossimi impegni in Champions League

Ricomincia la Champions League e cresce l’attesa per gli appassionati di scommesse

Le quote Triplete e scudetto della Juve, nonché prossimi impegni in Champions League

Ricomincia la Champions League e cresce l’attesa per gli appassionati di scommesse. Si tratta di uno dei momenti più divertenti ed emozionanti per chi è amante delle scommesse sportive: difficile che un appassionato non si cimenti nei pronostici delle gare della competizione più amate e affascinante di tutto il panorama calcistico.

Ma come si può scommettere online? Esistono una marea di portali su cui poter scommettere. La distinzione principale va fatta, sicuramente, in primis per quanto riguarda i Bookmakers AAMS e quelli non AAMS. Sempre più appassionati ultimamente si stanno rivolgendo a book che non sono AAMS, siti stranieri, perché questi permettono di scommettere su palinsesti più vari e offrono tante limitazioni in meno rispetto a quelli tradizionali. Ci sono una serie di regole, infatti, che vengono imposta dai siti AAMS, che non sono presenti, invece, su quelli stranieri. Ricordiamo che si tratta di siti assolutamente sicuri, i quali si trovano ad operare praticamente ovunque in Europa e hanno licenze regolari.

Sono siti sicuri, cosa che non tutti sanno. Non essere in possesso della licenza AAMS non significa che siano siti truffa o inaffidabili. Questi hanno licenza apposita, regolare, e possono arrivare ad operare su tutto il territorio internazionale, semplicemente non hanno intenzione, almeno per il momento di pagare le tasse in Italia, ma in altri Paesi. Solitamente Malta e Curacao. La licenza Europea, CEE n° 2000/31/Ce è assolutamente in loro possesso, regolare. Non c’è, quindi, differenza da un punto di vista della legalità o della sicurezza. Ci sono, come abbiamo detto precedentemente, dei vantaggi davvero importanti per un giocatore nel giocare su siti non AAMS: per esempio, le quote sono solitamente più alte degli altri portali: questo perché ogni operatore del settore può stabilire le proprie quote e variarle a piacimento.

In Italia, invece, si assiste ad un livellamento che è abbastanza evidente. Altro vantaggio riguarda le puntate minime, sensibilmente più basse: se su un sito AAMS possiamo effettuare giocate minime di 2 euro, sugli altri portali anche di 1,2 centesimi! Ci sono molti giocatori che tendono a scommettere molto poco, cercando di fare il colpo grosso: beh, con questi portali è sicuramente una tecnica che può essere adottata. Oltre a questo, i palinsesti di questi siti stranieri sono molto più ampi, offrono tante partite in più e campionati differenti, oltre a giocate particolari che altri siti non hanno. Proprio per questo consigliamo di valutare anche le quote dei migliori book non AAMS.

Ma che cos’è AAMS? Non si tratta altro che di una sigla che sta per Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. E’ l’ente principale che si occupa di regolamentare alcuni settore, tra cui appunto le scommesse. Quest’ente, che ricordiamo è un ente appaltatrice, cerca di promuovere un gioco responsabile e assicurare il gioco legale in Italia. Tutti quelli che vogliono operare nel settore, in questo Paese, devono essere in possesso di questa particolare licenza. Sono tante le verifiche che vengono effettuate dall’ente prima di rilasciare il permesso, lunghe e articolate. Ecco perché, oltre al discorso fiscale, molti siti di scommesse hanno deciso di rinunciarvi.

Tornando alla Champions League, abbiamo voluto andare a vedere alcune quote interessanti sui siti stranieri. Per esempio, il Triplete della Juventus, ciò vincitrice di Champions, Coppa Italia e Campionato, è quotato mediamente intorno a 90 volte la posta. Per quanto riguarda la vittoria secca dei bianconeri in campionato, si parla di quote che si aggirano attorno a 2,50. La Juventus, in Champions League, affronterà la Dinamo Kiev martedì 20 ottobre in quello che è l’esordio stagionale in questa competizione per gli uomini di Andrea Pirlo, alla prima panchina europea. Ma il 28 ottobre è previsto il big match tanto atteso, quello che vedrà i bianconeri affrontare il Barcellona, diretta rivale per il primo posto del girone.

Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium