/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2020, 14:51

A Torino nasce #Rifiorire, campagna online contro la violenza sulle donne con disabilità

Lanciata da Associazione Verba in occasione della Giornata Internazionale sul tema, prevede contributi online e un dialogo in streaming con l'équipe del servizio Il Fior di Loto

A Torino nasce #Rifiorire, campagna online contro la violenza sulle donne con disabilità

Il 25 novembre ricorrerà la Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza Contro le Donne: è proprio per celebrare questa data che Associazione Verba ha lanciato una campagna online di sensibilizzazione per far luce su un tema tanto importante quanto sommerso, ovvero la violenza sulle donne con disabilità.

L'iniziativa, ribattezzata #Rifiorire e partita lo scorso 9 novembre, prevede la pubblicazione sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram di Verba di spunti di riflessione, video informativi, contributi scritti e testimonianze di persone che si sono rivolte al Servizio Antiviolenza Il Fior di Loto; il pubblico, inoltre, è stato invitato all'interazione attraverso la domanda “per te cosa significa rifiorire?”.

A illustrare nel dettaglio le ragioni che hanno portato all'organizzazione della campagna è colei che l'hai ideata, la psicologa ed esperta di comunicazione sociale Alessia Gramai: “Abbiamo voluto - spiega – dare spazio a un fenomeno diffuso ma sottostimato. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione per spingerla all'azione: spesso la violenza non viene fermata o bloccata perché non viene concepita come tale. Il nostro approccio si muove affinché né la dimensione di genere né quella della disabilità vengano messe in secondo piano; in molte situazioni attiviamo reti di accoglienza e supporto molto ampie per fare in modo la persona possa 'rifiorire' in un contesto di libertà, autodeterminazione e rispetto”.

#Rifiorire si concluderà proprio il 25 novembre (ore 18) con un dialogo, trasmesso in diretta streaming, a cui parteciperanno alcune delle professioniste del servizio Il Fior di Loto tra cui la psicologa Laura Stoppa, l'educatrice Francesca Dentico, la ginecologa Cristina Biglia e l'avvocata Marta Petrini; l'incontro sarà moderato dall'inviata di Associazione Volonwrite sulle tematiche di genere Marianna Dell'Abadia e usufruirà del servizio di interpretariato LIS.

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium