/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2020, 13:25

Oggi i funerali del 'comandante' Paolo Ruffino, lutto cittadino a Nichelino

Il ricordo dello storico partigiano, scomparso mercoledì a 94 anni, del sindaco Tolardo: "Sarà un nostro dovere scolpire nella memoria della città il suo nome e la sua straordinaria storia"

Oggi i funerali del 'comandante' Paolo Ruffino, lutto cittadino a Nichelino

Il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo ha proclamato per oggi, venerdì 11 dicembre, il lutto cittadino per omaggiare la memoria del comandante partigiano Paolo Ruffino, scomparso mercoledì a 94 anni.

La giornata di lutto, che vedrà l’esposizione delle bandiere delle sedi comunali a mezz’asta, è concomitante con i funerali. Ruffino è stato per Nichelino un simbolo dei valori della Resistenza e dell’antifascismo. Da giovanissimo salì in montagna per combattere la guerra di liberazione dell’Italia dagli occupanti nazifascisti. Nel dopoguerra si è impegnato nell’Anpi (associazione nazionale partigiani d’Italia) per diffondere e difendere i diritti conquistati dalla Resistenza. Ha raccontato agli studenti delle scuole nichelinesi la guerra partigiana e ne ha accompagnati molti nei viaggi della Memoria.

Così lo ha voluto ricordare il sindaco Tolardo: "È strana la sensazione che ho provato quando ho saputo la notizia. Per Nichelino Paolo è il simbolo della memoria. I suoi interventi sono sempre carichi di patos e ricchi di ricordi nitidi della Resistenza. Lascia un vuoto incolmabile, ma rimarrà sempre nella memoria di tutta la comunità".

"Sarà un nostro dovere scolpire nella memoria della città di Nichelino il suo nome e la sua straordinaria storia", ha concluso Tolardo.

 

 

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium