/ Attualità

Attualità | 07 marzo 2021, 07:00

Carla e la ricerca dell'amore perduto: "Aiutatemi a incontrarlo, devo sapere se ha realizzato i suoi sogni"

L'appello della donna trasferitasi a Rimini: "Il mio ex fidanzato si chiama Francesco, era iscritto a Giurisprudenza. Da quando è partito per il militare, ci siamo persi: voglio ritrovarlo"

Carla e la ricerca dell'amore perduto: "Aiutatemi a incontrarlo, voglio sapere se ha realizzato i suoi sogni di ragazzo"

Carla e la ricerca dell'amore perduto: "Aiutatemi a incontrarlo, voglio sapere se ha realizzato i suoi sogni di ragazzo"

A.A.A. ex fidanzato cercasi. E' con un appello condiviso sui social prima e sui nostri giornali poi quello che Carla, torinese trasferitasi a Rimini, diffonde per sperare di poter incontrare di nuovo Francesco, ex fidanzato. Amore adolescenziale perso nel tempo.

La storia d'amore tra Carla Gerardino, nata a Torino il 29 ottobre 1970, e Francesco Di Pietro ha inizio su un treno partito da Porta Nuova e diretto a Roma per una manifestazione politica. Una scintilla scoccata immediatamente e una relazione durata anno: "Ci siamo innamorati subito e grazie a lui, al suo esempio e sostegno, decisi di iscrivermi all'università" racconta la donna, che ora vive a Rimini e lavora come contabile. 

Se il primo sguardo tra i due rimane scolpito indelebile nella mente di Carla, anche i ricordi dell'ultima volta in cui si sono visti sono vividi: "Dopo esserci lasciati, ci incatrammò un sabato pomeriggio in centro. Lui era in divisa, quella dei carabinieri. Poi non lo vidi mai più".

Oggi Carla ha 50 anni e dopo aver vissuto 30 anni distante da Francesco, quell'amore adolescenziale è tornato a bussarle alla porta del cuore: "Non so come mi sia tornato in mente, forse a quest'età si fa un bilancio della propria vita: a distanza di tantissimi anni, mi piacerebbe rincontrarlo per raccontarci di noi, della realizzazione dei nostri sogni ... oppure no".

Ecco perché, al tempo dei social, l'appello condiviso tramite Torino Oggi: "Mi piacerebbe incontrare di nuovo Francesco Di Pietro: abitava in corso Siracusa con i genitori, frequentava il liceo scientifico Majorana. Se dovesse leggere questo mio messaggio o se qualcuno che lo conosce, vorrei essere contattata". 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium