/ Sanità

Sanità | 13 aprile 2021, 14:33

Firmato accordo tra Asl Città di Torino e l’Associazione di Volontariato Sportivo “Primo Nebiolo ODV”

Per l'organizzazione della campagna vaccinale presso la sede di via Artom

Firmato accordo tra Asl Città di Torino e l’Associazione di Volontariato Sportivo “Primo Nebiolo ODV”

È stato firmato l’accordo per l’anno 2021 tra l’ASL Città di Torino e l’Associazione di Volontariato Sportivo “Primo Nebiolo ODV”. A firmare la convenzione il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese e dell’Associazione Primo Nebiolo Prof. Riccardo D’Elicio, la Dott.ssa Chiara Masia Referente S.S.S. Relazioni Esterne ASL Città di Torino e il Dott. Fabiano Zanchi, Di.P.Sa e Centrale Operativa D.I.R.M.E.I Dirigente Di.P.Sa Area Infermieristico-Ostetrica Strutture Territoriali ASL Città di Torino.

Obiettivo dell’accordo la collaborazione con l’ASL Città di Torino dei volontari dell’Associazione Nebiolo per l’organizzazione della campagna vaccinale anti Sars CoV2 rivolta alla popolazione presso la sede vaccinale di via Artom a Torino.

Queste le parole di Riccardo D’Elicio: “È  sicuramente un onore collaborare con l’ASL Città di Torino soprattutto in un periodo così complicato per il nostro paese. Affiancare queste due realtà è sicuramente un valore aggiunto per il sistema sportivo universitario torinese“.

“Ringrazio il CUS per la preziosa collaborazione che ha permesso di aumentare la possibilità di vaccinare la popolazione di Torino – commenta Fabiano Zanchi - Un particolare ringraziamento anche ai volontari dell’Associazione Primo Nebiolo per il prezioso supporto nell’accoglienza dei cittadini”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium