/ Politica

Politica | 03 maggio 2021, 19:49

Tav, Fregolent (Italia Viva): "Giovannini sblocchi l'opera, con nuovi ritardi stop ai finanziamenti Ue"

L'appello sottoscritto con Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti

Tav, Fregolent (Italia Viva): "Giovannini sblocchi l'opera, con nuovi ritardi stop ai finanziamenti Ue"

"Il Ministro Giovannini sblocchi subito i lavori della Tav sul territorio italiano, nomini un commissario di Governo o rafforzi la struttura che dovrebbe supportare il Prefetto di Torino e dia il via libera alle opere di compensazione del territorio": questo l'appello congiunto al governo delle deputate di Italia Viva Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti, e Silvia Fregolent, capogruppo in Commissione Ambiente.

"Tra un mese è infatti è prevista la riunione della Commissione intergovernativa italo-francese sulla Torino–Lione dove la coordinatrice europea del Corridoio mediterraneo Iveta Radicova verificherà il rispetto degli impegni presi. Nuovi ritardi o passi falsi potrebbero infatti compromettere gli ulteriori 750 milioni di euro per finanziare l'opera che l'Ue ha già annunciato".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium