/ Attualità

Attualità | 14 maggio 2021, 07:20

Un anno fa scompariva Ezio Bosso, oggi il saluto al cimitero Monumentale

Nel 2020, in piena pandemia, non erano stati possibili i funerali

Ezio Bosso

Un anno fa scompariva Ezio Bosso, oggi il saluto al cimitero Monumentale

A un anno dalla morte, avvenuta in piena emergenza Covid, quando era impossibile onorare i defunti con qualsiasi tipo di cerimonia, Ezio Bosso può essere salutato oggi, venerdì 14 maggio, al Cimitero Monumentale, dove dimora l'urna con le ceneri.

In ricordo del maestro, scomparso per l'aggravarsi delle note patologie oncologiche, domani è previsto anche un concerto cameristico al Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, a Roma, sotto l'egida del Ministero della Cultura, in presenza e in streaming nei canali della Direzione Musei Statali della città di Roma.

In questa fase in cui non è ancora possibile pensare ad eventi pubblici di grandi dimensioni, la famiglia Bosso lavora a completare la pubblicazione dei testi, dei pensieri e della musica del maestro. Oltre al cofanetto - fa sapere la famiglia che sostiene ogni iniziativa ufficiale - con tutte le sue registrazioni discografiche pubblicate in vita, la seconda tappa di questo percorso è incarnata dal volume 'Faccio Musica', che raccoglie i suoi più intensi testi inediti o parzialmente inediti degli ultimi quattro anni di lavoro.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium