/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2021, 08:21

Rubò 85 mila euro sul posto di lavoro a Leinì: condannata donna di Venaria

A stabilirlo è stato il tribunale di Ivrea, dove la donna è stata giudicata con rito abbreviato

Rubò 85 mila euro sul posto di lavoro a Leinì: condannata donna di Venaria

Una donna di 44 anni di Venaria Reale è stata condannata a 13 mesi di reclusione ed al pagamento di un risarcimento per aver sottratto 85 mila euro ad un'azienda di Leinì in cui lavorava come impiegata.

A stabilirlo è stato il tribunale di Ivrea dove la donna è stata giudicata col rito abbreviato. I fatti risalgono al 2018: la donna, che poteva accedere ai conti correnti della ditta, aveva effettuato tre bonifici su conti correnti riconducibili a lei o al compagno. Gli ammanchi era stata la guarda di finanza, durante una verifica contabile. La donna ha poi perso il posto di lavoro, mentre il titolare si è costituito parte civile nel processo.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium