/ Attualità

Attualità | 31 maggio 2021, 14:20

Santa Rita come la boqueria: per le Atp Finals si potrà mangiare piatti pronti al mercato

Via libera per i banchi alimentari alla somministrazione da lunedì a venerdì dalle 17 alle 23, il sabato sino alle 23 e la domenica dalle 11 alle 23

Il mercato di Santa Rita

Il mercato di Santa Rita

Il mercato di Santa Rita “copia” la boqueria di Barcellona e si trasforma in un ristorante a cielo aperto. Martedì la giunta Appendino ha infatti dato il via libera ai banchi alimentari e di pesce ad effettuare in forma sperimentale, oltre all’asporto, anche attività di somministrazione al di fuori dell’orario normale di apertura.

Gli ambulanti potranno mettere i tavoli e servire piatti pronti ai clienti

La delibera autorizza gli ambulanti a preparare ed offrire ai clienti piatti pronti da mangiare sul posto, su panche e tavole che potranno essere collocati davanti ai banchi. Questi ultimi potranno offrire fritti misti, carpioni, agnolotti al plin, acciughe al verde o insalate ai clienti da lunedì a venerdì dalle 17 alle 23, il sabato sino alle 23 e la domenica dalle 11 alle 23.

Sacco: "La sperimentazione può estendersi anche a corso Brunelleschi e Porta Palazzo"

Come ha spiegato questa mattina l’assessore al commercio Alberto Sacco in commissione, l’idea è nata su un richiesta di un banco del pesce di Santa Rita. La sperimentazione, ha poi aggiunto, “potrebbe estendersi anche ad altri mercati come corso Brunelleschi e Porta Palazzo”.  Il Comune ha deciso di dare il via libera alla somministrazione anche alla luce del ricco calendario tennistico autunnale.

Per Atp Finals si potranno gustare piatti pronti ai banchi

Il mercato di Santa Rita – ha spiegato l’esponente della giunta – è nella zona dello stadio del Toro e al Pala Alpitour si svolgeranno le Atp Finals e le finali di Coppa Davis”. Gli appassionati della racchetta che verranno a Torino, oltre a ristoranti e trattorie della zona, potranno anche gustare piatti pronti in corso Sebastopoli direttamente dai banchi. Gli ambulanti dovranno essere in possesso della doppia licenza di vendita e somministrazione e potranno chiedere a Palazzo Civico l’autorizzazione a mettere panche e tavoli.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium