/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 09 giugno 2021, 10:15

Appendino vende Soris: dopo Regione, Grugliasco e San Mauro si fanno avanti altri Comuni

La Città mette sul mercato interno, solo riservato ai soci pubblici, fino al 30% delle quote

Soris, l'azienda che si occupa del recupero di multe e tasse,

Soris, l'azienda che si occupa del recupero di multe e tasse,

La sindaca Appendino è pronta a vendere la società di riscossioni Soris. Dopo l’approvazione della giunta di una delibera che autorizza la vendita dell’azienda che si occupa del recupero di multe e tasse, l’atto passerà in Sala Rossa per l’approvazione, dopo il via libera questa mattina della commissione bilancio.

Al momento la partecipata è controllata al 90% da Torino e al 10% dalla Regione: la Città vuole mettere sul mercato “interno”, solo riservato ai soci pubblici, fino al 30% delle quote.  E oltre a Grugliasco, San Mauro e alla Regione – come emerso oggi – ci sono altri comuni interessati a comprare una parte di Soris. “Oltre alle due città già ampiamente coinvolte – ha spiegato l’assessore al bilancio Sergio Rolando – sono in corso altre interlocuzioni: attenderei a fare i nomi, in attesa dell’arrivo della lettera di intenti. Continuano quindi i contatti sviluppati sia da noi che dall’azienda: direi che ci saranno novità nei prossimi 12 mesi”.

In passato la giunta Appendino aveva già ceduto parte del controllo di Iren, Trm, Sagat, Farmacie Comunali e Centrale del Latte. L'operazione, secondo quanto certificato dall'advisor Praxi cui era stato affidato il compito di valutare l’azienda di riscossione, dovrebbe portare nelle casse della Città quasi 2,5 milioni di euro.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium