/ Eventi

Eventi | 30 giugno 2021, 15:24

Il Dahu ritorna a volare nel cielo di Pomaretto

Domani la ripartenza della zipline. Sabato l’inaugurazione con una serie di eventi collaterali

Volo del Dahu

Il Dahu torna a volare, con l’obiettivo di far volare il turismo in Val Germanasca, e Pomaretto si prepara ad un fine settimana di festa e divertimento a trecentosessanta gradi, fra natura, arte, cibo, musica e sport.

Tornano i voli

Domani, giovedì primo luglio, riprenderanno i voli sulla zipline che si estende per 800 metri fra i paesaggi di monti e vigneti della Val Germanasca, l’attrazione denominata “Il Volo del Dahu”.  “L’emozione è alle stelle. Anzi, più che semplice emozione, è un vero e proprio delirio – commenta Cristina Chianale, nuovo gestore assieme a Simona Breusa –. Per me e Simona è una sorta di sfida, abbiamo trovato e formato un team che ci piace molto, e ovviamente tutti quanti abbiamo provato il brivido del volo, una scarica di adrenalina”.

Venerdì 2, alle 18, partendo dal punto di ritrovo di fronte al Tempio Valdese, sarà possibile fare una passeggiata verso Borgata Pons, salendo fino a Borgata Bout, dove verrà inaugurato il sentiero ‘col dî pali’e’, ripulito e sistemato dal Gruppo Alpini di Pomaretto. “Arrivati lì, ne approfitteremo per proseguire fino al Belvedere, al Chabot Blanc, punto di partenza del Volo del Dahu, dove assisteremo ad alcuni voli dimostrativi – spiega il primo cittadino di Pomaretto, Danilo Breusa –. Il Belvedere è stato riqualificato grazie ad un intervento di sessantamila euro provenienti da un bando Gal, ed a conclusione della serata, verrà servito un apericena, nel Belvedere che per l’occasione sarà illuminato”.

La partecipazione è gratuita, anche per l’apericena, ma è necessario prenotarsi ai numeri 320 1833725 oppure 349 4124057, e tutto si svolgerà secondo le disposizioni delle norme anti-Covid.

L’inaugurazione ufficiale

Il grande giorno sarà il sabato 3 luglio, con l’inaugurazione ufficiale del Volo del Dahu, e la presentazione di quella che viene promessa come “un’estate in avventura, sport e adrenalina”. Agli impianti sportivi di Pomaretto, recentemente rinnovati, dalle 14 alle 17 il pomeriggio sarà accompagnato dal dj set con ‘Bunna e Puke’. Dalle 18,30, musica dal vivo a cura di ‘Fabio Balmas band – musica in cantina’.  Anche in questo caso, nonostante la fruibilità gratuita, per la partecipazione è richiesta la prenotazione ai numeri 320 1833725 oppure 349 4124057, in modo che i posti a sedere possano essere assegnati seguendo le norme di contenimento della pandemia.

“Grazie alla partecipazione del Comune abbiamo potuto riqualificare gli impianti sportivi che gestiamo come Pro loco, dove ora è possibile giocare, oltre che a calcio, anche a beach volley, con un campo regolamentare, e a padel, gioco che sta spopolando perché più facile da imparare rispetto al tennis, e ti puoi divertire subito – racconta Alessandro Breusa –. La risposta del pubblico per il momento è ottima, e questo ci ha permesso anche di assumere due ragazzi per tenere aperto il bar tutti i giorni. Oltre alle attività presso i nostri impianti sportivi, e il volo del Dahu, in zona è possibile svolgere molteplici altri sport, per tutti i gusti, dalla pesca sportiva alle escursioni, disponiamo anche di un servizio di e-bike, ci sono poi arrampicate, ferrate, parapendio, e svariati sport acquatici come ad esempio kajak e rafting. Crediamo che la nostra Valle abbia davvero molto da offrire a livello turistico, e che la crescita possa avvenire solamente attraverso la collaborazione fra le varie anime, che possono offrire al turista l’opportunità e il desiderio di fermarsi anche per soggiorni lunghi”.

Di collaborazione e sinergia parla anche Cristina Chianale: “Abbiamo voglia di lavorare bene sul territorio, coinvolgendo tutti gli operatori del territorio, affinché il turista possa essere soddisfatto sotto vari aspetti, fino a sentirsi coccolato”.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni per “il volo del Dahu” - la cui partenza è raggiungibile tramite servizio navetta dagli impianti sportivi di Pomaretto – telefonare al numero 351 8874454.

Tatiana Micaela Truffa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium