/ Cronaca

Cronaca | 12 luglio 2021, 13:17

Giovane trans picchiata su treno della Cuneo-Torino, la Polizia indaga

L'episodio riportato da collettivo femminista 'Non una di meno'

trenitalia regionale - foto di archivio

Giovane trans picchiata su treno della Cuneo-Torino, la Polizia indaga

Indagini della polizia sulla presunta aggressione a una giovane trans che sarebbe stata picchiata sul treno regionale Cuneo-Torino nel pomeriggio di giovedì 8 luglio. A denunciare l'episodio il il collettivo femminista 'Non una di meno', secondo cui due uomini si sarebbero scagliati contro la giovane prima insultandola, poi, dopo averle tirato addosso una lattina di birra, picchiandola, per fuggire quando il treno si è fermato alla stazione del Lingotto.

La trans nel tentativo di scappare dal pestaggio di matrice omofoba si sarebbe chiusa in bagno quando il treno era arrivato a Carmagnola. "L'episodio - spiegano da 'Non una di meno' - ci è stato raccontato dal capotreno che è intervenuto cercando di fermare l'aggressione".

La Questura di Torino sta verificando quanto è stato reso noto dal collettivo anche attraverso i social.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium