Elezioni comune di Torino

 / Scuola e formazione

Scuola e formazione | 23 luglio 2021, 10:41

Centri estivi, a Torino è boom di iscritti: “Superati i numeri pre-pandemia"

Nonostante il Covid, sono 2.942 gli iscritti ai centri estivi torinesi. Di Martino: “Di questi, 245 sono ragazzi disabili, segnale inequivocabile di una buona inclusione”

Nonostante il Covid, sono 2.942 gli iscritti ai centri estivi torinesi

Nonostante il Covid, sono 2.942 gli iscritti ai centri estivi torinesi

Grande successo a Torino per il servizio dei centri estivi proposto dal Comune: sono infatti 2.942 quest’anno gli iscritti nelle 45 strutture sparse per le 8 Circoscrizioni (19 in più rispetto al 2020). Numeri altissimi, persino superiori a quelli registrati pre-pandemia.

245 i ragazzi disabili nei centri estivi torinesi

Il Covid, infatti, dopo un 2020 di flessione, non ha fermato la voglia d’estate dei genitori torinesi, che hanno affidato ai servizi educativi comunali i loro bimbi: dei 2.942 iscritti, inoltre, 245 sono ragazzi disabili. “Sono soddisfatta, questi numeri ci rassicurano: sul fronte dell’inclusione le progettualità sono state molto apprezzate. C’è stato un grande impegno da parte degli uffici di Iter” commenta entusiasta Antonietta Di Martino, assessore all’Istruzione del Comune di Torino.

Di Martino: "Formula che vince non si cambia"

Per l’assessore, il successo dei centri estivi non è frutto del caso ma di un’attenta programmazione: “Le innovazioni hanno dato buoni frutti e il cavallo vincente non si cambia: pur essendo a fine mandato, la strada è tracciata. La formula funziona: è una strada che spero trovi continuità nel futuro”. Importante poi, la risposta dei ragazzi disabili che si sono iscritti ai centri estivi in massa: “Sono contenta per l’aspetto dell’inclusione: ai bimbi disabili serve avere attività estive che li traghettino da un anno scolastico all’altro”.

 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium