/ Politica

Politica | 27 luglio 2021, 14:18

Il Consiglio regionale proroga le misure straordinarie per lo sport

L’Aula ha approvato all’unanimità la proposta dall’assessore Ricca, che prevede contributi a fondo perduto a favore di associazioni e società sportive

foto di repertorio

Il Consiglio regionale proroga le misure straordinarie per lo sport

Le misure straordinarie per lo sport adottate nel 2020 per far fronte agli effetti economici della pandemia saranno prorogate per tutta la durata dell’emergenza sanitaria. L’Aula del Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta di delibera presentata dall’assessore Fabrizio Ricca, che prevede appunto di proseguire con l’assegnazione di contributi a fondo perduto a favore di associazioni e società sportive piemontesi.

Con questo provvedimento - ha detto Ricca - vogliamo potenziare l’efficacia  di una misura che sostiene lo sport di base e le tante realtà penalizzate per le mancate aperture di impianti e palestre e per il mancato esercizio delle attività sportive organizzate durante la pandemia”.

L’estensione delle misure avrà validità fino a conclusione dello stato di emergenza, comunque non oltre la validità del Programma triennale per lo sport 2020-2022.

Consensi bipartisan sono stati espressi da tutte le forze consiliari, concordi sulla necessità di lavorare sin da subito in vista della prossima programmazione.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium