Elezioni comune di Torino

 / Attualità

Attualità | 02 agosto 2021, 11:58

Il Sermig entra a Superga, Nosiglia: "Che torni a essere polo attrattivo per tutta Torino"

Questa mattina il passaggio di consegne dall'Ordine dei Servi di Maria: "Apertura a giovani e poveri"

Basilica di Superga

La Basilica di Superga sarà presa in gestione dal Sermig

E' in corso la cerimonia per il passaggio di consegna della Basilica di Superga dall'Ordine dei Servi di Maria al Sermig. Così l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia: "La Basilica rappresenta per tutti i torinesi un punto di riferimento molto importante e frequentato. Ho pensato a lungo su chi poteva gestire tale complesso e mi sono rivolto al Sermig. Ritengo, infatti, che possa assumere tale impegno e promuovere un utilizzo della chiesa come degli edifici che la circondano con una capacità di servizio culturale, umano e religioso insieme".

E prosegue: "Sono certo che il Sermig gestirà il complesso di Superga con grande responsabilità, promuovendone lo sviluppo e accogliendo con gioia tutte le persone che frequentano questo sito. Sono anche certo che il Sermig, mantenendo e sviluppando la specificità del luogo, aprirà anche molto ai giovani e ai poveri".

"Il mio augurio - conclude Nosiglia - è che Superga ritorni ad essere un polo attrattivo per tutta la cittadinanza di Torino, per coloro che ne onorano i caduti e per i turisti e abitanti della città che amano questa collina e ne fanno un punto di riferimento significativo e importante da sostenere e promuovere".

Generico TorinOggi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium