/ Cronaca

Cronaca | 11 settembre 2021, 12:34

Rapina un cellulare al parco del Valentino: gli agenti lo fermano quando ormai si sentiva al sicuro

L'uomo, che in un primo momento aveva tentato di rivendere il telefonino rubato alla stessa vittima, aveva poi raggiunto un complice a cui aveva consegnato il

Rapina un cellulare al parco del Valentino: gli agenti lo fermano quando ormai si sentiva al sicuro

 

Giovedì mattina è stata diramata una nota per il furto di uno smartphone nell’area del Parco del Valentino ad opera di un uomo poi allontanatosi. La vittima mentre era seduta su una panchina era stata avvicinata e bloccata con la forza. Dopo essersi impossessato del telefono, l'uomo aveva chiesto 50 euro per la restituzione.

Gli agenti del Commissariato Centro hanno rintracciato il fuggitivo all'incrocio tra viale Virgilio e viale Mattioli in compagnia di un altro uomo. Proprio in tasca a quest'ultimo i poliziotti hanno trovato il cellulare appena rubato, insieme a un involucro contenente marijuana.

Alla luce dei fatti, l'autore materiale del gesto, un trentatreenne senegalese, è stato arrestato per rapina e tentata estorsione. Per il quarantaseienne nigeriano trovato poi in possesso dello smartphone è invece scattata la denuncia in stato di libertà per ricettazione. Lo straniero è stato anche sanzionato amministrativamente per la marijuana che aveva con sé.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium