/ Attualità

Attualità | 13 ottobre 2021, 15:53

Protesta contro il rettore al Campus Einaudi

"Geuna vergogna. Noi apriamo gli spazi, voi li chiudete. Liberi tutti", è stato scritto su un gruppo striscione dal Collettivo Universitario Autonomo

Campus Einaudi

Protesta contro il rettore al Campus Einaudi

Protesta contro il rettore al Campus Einaudi. Alla ringhiera al secondo piano di una palazzina è stato esposto uno striscione con la scritta "Geuna vergogna. Noi apriamo gli spazi, voi li chiudete. Liberi tutti" e sono stati accesi dei fumogeni rossi

L'iniziativa è del Collettivo Universitario Autonomo (Cua), pochi giorno la notifica, da parte della dalla Digos, di 15 misure cautelari e 7 denunce a studenti per l'occupazione, nel maggio scorso, dell'aula C1 e dell'aula Break del Campus.

Esponenti del collettivo tolsero i sigilli all'aula C1, sotto sequestro dal febbraio 2020 in seguito agli scontri scoppiati nel tentativo di impedire un volantinaggio degli studenti di destra contro un dibattito sulle foibe.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium