/ Cronaca

Cronaca | 13 ottobre 2021, 12:18

Aggressione al parco Sempione, arrestato per tentata rapina trentasettenne marocchino

La vittima, per le ferite al volto riportate, ha dovuto far ricorso alle cure mediche ed è stato giudicato guaribile in sette giorni

manette - foto di archivio

Aggressione al parco Sempione, arrestato per tentata rapina un trentasettenne marocchino

Era da poco uscito di casa per fare una passeggiata quando, giovedì sera, è stato avvicinato da due persone una delle quali infilandogli le mani i tasca gli ha chiesto prima del denaro e poi di consegnargli il cellulare.

Quando la vittima ha reagito per fuggire è stato colpito da una manata al viso finendo a terra. Ai due aggressori poi se ne è affiancato un terzo. La vittima ha provato a fuggire ma in un primo momento è stata raggiunta e strattonata dal suo aggressore fino a quando non è riuscita nuovamente a scappare trovando riparo in mezzo ad altre persone nei pressi dei campi di calcio ubicati in zona.

Nel frattempo un passante aveva allertato la Polizia, fatto che ha permesso agli agenti della Squadra Volante di fermare e arrestare per tentata rapina uno degli autori del reato, un cittadino marocchino di 37 anni. La vittima, per le ferite al volto, ha dovuto far ricorso a cure mediche ed è stato giudicato guaribile in sette giorni.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium