Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Attualità | 16 ottobre 2021, 12:58

Perosa Argentina: il Cst cerca volontari per far ripartire i laboratori

Attualmente è ripartito solo quello tessile

Il Cst di Perosa Argentina

Il Cst

Mancano i volontari e il Cst di Perosa Argentina ha dovuto annullare tutti i laboratori. Al momento è ripartito solo quello tessile, perciò, dal Centro Socio Terapico chiedono un aiuto a chi fosse interessato a mettere a disposizione le sue competenze.

‘La maison de l’impossible’ ovvero ‘la casa dell’impossibile’. È la scritta che campeggia all’esterno del Cst, lato ingresso su via Trento. Perché in quella, che è una casa vera e propria per alcuni degli ospiti, e centro diurno, ma soprattutto seconda famiglia per altri, nell’interazione e nella solidarietà, prende vita ciò che spesso potrebbe sembrare impossibile.

“Con grande gioia da parte dei ragazzi, abbiamo ricominciato il laboratorio tessile, grazie all’esperienza e all’operato di una signora che già anni addietro collaborava con noi – racconta l’educatore Enzo Lagrua –. Da sempre contiamo sulla collaborazione di volontari esterni per far vivere ai nostri ragazzi l’esperienza di attività diverse. Ora era un periodo che, per svariate vicissitudini personali dei rispettivi volontari, avevamo dovuto interrompere tutti i laboratori. Fortunatamente, siamo riusciti a riprendere con l’attività tessile, ma abbiamo ancora bisogno di altri volontari”.

Gli ospiti vorrebbero tornare a svolgere lavori su ceramica, laboratorio teatrale e danze popolari, laboratorio musicale e orto condiviso.

“Sono questi principalmente i ‘tecnici’ volontari che stiamo cercando, per riprendere tutte le attività consuete. Ma, com’è nella nostra indole, siamo aperti anche ad eventuali nuove proposte – conclude Lagrua –. Ci tengo a ringraziare la solidarietà che il territorio mostra ogni volta perché, se è più difficile trovare volontari che abbiano competenze specifiche, c’è comunque sempre chi ci chiede di aiutarci in vario modo, offrendoci il suo tempo, ed è un dono graditissimo”.

Per offrire la propria collaborazione, inviare una e-mail all’indirizzo cst.perosa@coopquadrifoglio.com.

Tatiana Micaela Truffa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium