Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Attualità | 27 ottobre 2021, 15:28

Bardonecchia si prepara all'inizio della stagione invernale

Il via ufficiale il 4 dicembre, in occasione del ponte dell’Immacolata

Bardonecchia si prepara all'inizio della stagione invernale

Bardonecchia si sta preparando per l’apertura degli impianti per la prossima stagione invernale prevista per il prossimo 4 dicembre in occasione del ponte dell'Immacolata.

"Dopo il difficilissimo inverno passato, siamo pronti per ripartire con rinnovato entusiasmo. I segnali che ci giungono dagli tour operator e dagli operatori del settore ci fanno ben sperare per una ripresa delle vacanze sulla neve - afferma Nicola Bosticco A.D. della Colomion S.p.A. - lo scorso anno abbiamo aperto il comprensorio per dare la possibilità ai ragazzi degli sci club di allenarsi, quest’anno speriamo di raccogliere i frutti del nostro impegno. Siamo consapevoli che per tornare alle presenze pre Covid ci vorrà ancora del tempo, ma siamo fiduciosi che già da quest’inverno si potranno vedere dei buoni segnali di ripresa".

  • Più piste e due impianti nuovi: Seggiovia Bosco e Sciovia Vallon Cros 

Il programma di ammodernamento dell’area del Melezet è stato completato con la realizzazione dei nuovi impianti del Bosco e del VallonCros, che ultimati lo scorso anno, potranno finalmente essere a disposizione della nostra clientela. Con la conclusione di questo progetto è possibile offrire agli amanti dello sci alpino nuovi chilometri di piste fuori bosco, fino a raggiungere 2500 metri di quota in un contesto paesaggistico straordinario. Al contempo, è stato implementato il sistema di innevamento programmato, che permetterà di innevare le piste in tempi rapidi. 

Ci piace ricordare prosegue Bosticco che, in questi ultimi anni la Colomion ha riammodernato gran parte degli impianti di risalita del comprensorio. Oggi, il Bosco ed il Vallon Cros si aggiungono al piano di investimenti che la società ha portato avanti in questi ultimi anni: dalla seggiovia 6Gigante dello Jafferau, passando per l’Alpine Coaster di Campo Smith, fino alla seggiovia quadriposto del Sellette. Ed è così che oggi possiamo contare su di un comprensorio con oltre 100 Km di piste, con numerosi e innovativi impianti di risalita e con piste che vanno dall’area principianti di Campo Smith alle splendide piste  a 2800 metri di quota. 

  • Bardo.Snowpark 

  

Tutti gli appassionati del free style, potranno trovare lo snowpark del Selletta (nel comprensorio del Melezet) completamente rinnovato. Nuove linee di salti e di rail adatte a tutti i tipi di riders da chi si avvicina la prima volta al park fino agli atleti più bravi. Nel park saranno programmate anche alcune gare per mettere alla “prova” le capacità dei ragazzi dei diversi club che si allenano sul territorio di Bardonecchia. 

  • Il cliente prima di tutto  

La stagione partirà il 4 dicembre per il ponte dell’Immacolata, con tutte le attenzioni e le cautele richieste da questo particolare momento. Saranno in funzione 4 nuove casse automatiche, che sono state lungamente testate durante la stagione estiva, particolarmente semplici e veloci da utilizzare, e che permetteranno ai clienti di evitare le code alle casse degli impianti. Ma non solo, un nuovo sistema di vendita dei biglietti on-line, semplice e intuitivo, permetterà di acquistare il proprio skipass senza passare dalle casse. 

  • Bardonecchia impianti a EMISSIONI ZERO 

Continua il progetto “emissioni zero” da parte della Colomion s.p.a., ben consapevole dell’importanza di preservare le risorse ambientali. La montagna è un patrimonio comune a tutti, di cui i giovani e le generazioni future dovranno poter godere. Sulle Alpi, infatti, è più facile osservare i cambiamenti climatici, e lo sci ed il turismo dovranno essere praticati in una forma sempre più sostenibile, evolvendosi ed adattandosi rapidamente.  

Vogliamo dimostrare, afferma Bosticco, che è possibile conciliare il fenomeno turistico e la gestione aziendale con un uso responsabile delle risorse. La cura del territorio, del paesaggio, della biodiversità e la gestione dei rifiuti sono obiettivi primari per la società. Vogliamo continuare sulla strada intrapresa lo scorso anno, e tutti i 23 impianti di risalita, l’Alpine Coaster ed i rifugi sulle piste del gruppo Colomion, saranno alimentati da fonti energetiche al 100% rinnovabili. 

  • Un ricco programma di eventi  

A Bardonecchia non ci si annoia mai! Durante tutta la stagione invernale sono stati programmati moltissimi eventi e manifestazioni per rendere piacevole il soggiorno dei nostri ospiti. Tra le manifestazioni in programma spiccano: 

  • Gran Prix femminile di Discesa Libera e Super Gigante. Dall’8 al 10 febbraio Bardonecchia ospiterà le gare internazionali valide per il trofeo Grand Prix che si svolgeranno sulla pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau 

  • Coppa Europa di Skicross. Dal 17 al 19 marzo i funamboli dello Skicross, si sfideranno nella tappa Italiana della Coppa Europa. Lo Skicross, disciplina in forte crescita grazie alla sua spettacolarità, è entrata a far parte da quest’anno delle discipline dello sci alpino.  

  • Campionati italiani assoluti di sci alpino. Dal 22 al 24 marzo la stagione agonistica si chiude alla grande con le gare dei Campionati Italiano Assoluti maschili e femminili. Tutti i migliori atleti Italiani dopo le gare di Coppa del Mondo e dopo le Olimpiadi di Pechino 2022 si ritroveranno a Bardonecchia per contendersi il titolo di Campione Italiano. Le gare in programma saranno le spettacolari Discesa Libera, Super Gigante e Combinata.  

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium