/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2021, 14:24

Obbligo di mascherine all’aperto in centro città: pochi rispettano l’ordinanza (FOTO)

Nelle zone a traffico limitato si può circolare soltanto indossando dispositivi di protezione individuale, ma per adesso i controlli sono pochi

mascherine in centro a Torino

Primo giorno con obbligo delle mascherine all'aperto in centro a Torino

Sarà la giornata assolata che evoca ricordi estivi e con pochi divieti o forse, più semplicemente, la gente si era ormai abituata a indossare la mascherina solo nei luoghi chiusi, liberando il viso all’aria aperta.

Sta di fatto che nel primo giorno di entrata in vigore dell’ordinanza comunale che dispone - in determinate zone di Torino - di indossare i dispositivi di protezione individuale anche all’esterno, in molti passeggiano per le vie del centro con il viso scoperto, infrangendo il provvedimento disposto dal sindaco Stefano Lo Russo. Una situazione diversa rispetto a quanto constatato questa mattina al mercato di Porta Palazzo.

Vigili (per ora) tolleranti

Al momento, però, non sembra che vigili urbani e polizia stiano sanzionando i contravventori che, almeno in teoria, rischiano una sanzione amministrativa da 400 a 1000 euro. La decisione del sindaco, condivisa con il Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica e l’Asl, è diretta conseguenza dell’aumento dei contagi da Covid registrato negli ultimi giorni, con la situazione epidemiologica che - dicono da Palazzo civico - “continua a destare preoccupazione”.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium