Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Politica | 04 dicembre 2021, 10:30

Carabiniere ferito in corso Vercelli, fiaccolata di Fratelli d'Italia: "Solidarietà"

La parlamentare Augusta Montaruli: "Con un'interrogazione al ministro Luciana Lamorgese chiederemo presidi fissi lungo le arterie Corso Vercelli, Corso Giulio, da Porta Palazzo all'imbocco della tangenziale"

I militanti di Fratelli d'Italia davanti alla farmacia

I militanti di Fratelli d'Italia davanti alla farmacia

Una fiaccolata per chiedere sicurezza ed esprimere solidarietà al carabiniere ferito in corso Vercelli, dopo aver sventato una rapina in farmacia. A organizzarla Fratelli d'Italia, che ha manifestato ieri sera proprio davanti all'esercizio commerciale in cui si è verificato il fatto di cronaca.

"È inammissibile che in una città come Torino si verifichino episodi così gravi come quelli che hanno coinvolto il brigadiere dell'Arma" dichiara il coordinatore regionale di FDI Fabrizio Comba

"A tutta l'Arma e le forze dell'ordine va la nostra solidarietà ed é forte la richiesta alle istituzioni di esser più vicini agli uomini dello Stato, che compiono gesti così eroici a tutela del territorio. Sono necessari adeguate dotazioni e presidi delle forze dell'ordine a difesa dei cittadini" ribadisce il coordinatore.

"Siamo qui per portare la nostra solidarietà, ma anche per sollecitare lo stato a esserci" afferma Augusta Montaruli. La parlamentare, poi, prosegue: "Con un'interrogazione al ministro Lamorgese chiederemo presidi fissi lungo le arterie Corso Vercelli, Corso Giulio, da Porta Palazzo all'imbocco della tangenziale".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium