/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 gennaio 2022, 07:59

Iveco group: a Torino le nuove batterie per i mezzi pesanti elettrici del futuro

Accordo tra Fpt Industrial e l'americana Microvast holdings che fornirà le tecnologie per i nuovi pacchi di propulsione

mezzo pesante

Uno dei nuovi mezzi pesanti di Iveco

Ancora una "bandierina" torinese nella scalata verso la mobilità elettrica e sostenibile. È quella piantata da FPT Industrial, il marchio globale di sistemi di propulsione di Iveco Group (da poco staccatosi da Cnh) che ha siglato una nuova alleanza con il proprio partner statunitense Microvast Holdings, fornitore leader globale di tecnologie per batterie di nuova generazione per veicoli commerciali e speciali.

L'azienda texana fornirà il sistema di propulsione elettrico per i nuovi autobus urbani e interurbani Crossway Low Entry prodotti da Iveco bus, brand di Iveco  Group e produttore di autobus e bus granturismo. L’aggiudicazione del contratto è stata ottenuta sulla base dell'accordo del 2019 che prevede una collaborazione industriale e commerciale tra Microvast e FPT Industrial, in cui quest'ultima gestisce lo sviluppo dell'integrazione meccanica e termica e l'industrializzazione di pacchi batteria ad alta tensione per veicoli commerciali.

L'assemblaggio avverrà nello stabilimento torinese

Microvast fornirà le celle batteria e i moduli dai propri stabilimenti di produzione presenti in tutto il mondo, in base ai requisiti di progetto di FPT Industrial. Successivamente, FPT Industrial assemblerà i pacchi batteria nel suo stabilimento produttivo di Torino, in corso Puglia. L'autobus Crossway Low Entry Electric di IVECO BUS sarà presentato in gare di appalto nel 2022, con le prime potenziali consegne a partire dalla metà del 2023.

Si tratta di un importante passo avanti in un comune “viaggio nell’elettrificazione”. Il progetto Crossway LE Electric di IVECO BUS affianca quello del nuovo IVECO e-Daily, che sarà lanciato alla fine del 2022. Il nuovo Daily elettrico sarà equipaggiato con un sistema modulare da 1 a 3 batterie con densità energetica da 37 a 111 kWh, aprendo nuovi sviluppi nella collaborazione tra Microvast e FPT Industrial in questa prima applicazione che si prefigge di diventare lo standard per i veicoli a emissioni zero del segmento cabinato.

"Impegno per diventare leader tecnologici"

In un settore in rapida evoluzione, FPT Industrial è impegnata a stringere collaborazioni mirate per offrire alternative avanzate ai carburanti tradizionali, in modo da accelerare il proprio percorso verso un domani sostenibile a emissioni neutrali di CO2”, ha dichiarato Sylvain Blaise, presidente della Business Unit Powertrain di Iveco Group. “Questa collaborazione con Microvast sottolinea il nostro impegno per diventare un leader tecnologico su un ampio spettro di propulsioni e ci offre vantaggi competitivi sul mercato”. 

Il nostro design del pacco batteria di nuova generazione con celle  ad alta energia stabilisce un  nuovo standard di riferimento in quanto a densità energetica per pacco”, ha sottolineato Sascha Kelterborn, Chief Revenue Officer di Microvast Holdings, Inc. “Microvast collabora strettamente con partner nel settore dei veicoli  commerciali  e  si  dedica  a  promuovere  l'elettrificazione  dei  veicoli  commerciali con  tecnologie  di batterie  che  sono  leader  di  mercato.  La  nostra  cooperazione  di  successo  con  FPT  Industrial  mostra chiaramente che siamo sulla strada giusta”.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium