/ Politica

Politica | 17 gennaio 2022, 19:04

Scontri polizia-attivisti Comala, minoranza contro Rosatelli. Lo Russo: "Piena vicinanza alle forze dell'ordine"

Il sindaco: "La parte di giovani che era lì per protestare contro il progetto la metto su un piano diverso rispetto a chi è avvezzo a usare queste situazioni per creare disordine"

Scontri polizia-attivisti Comala, minoranza contro Rosatelli. Lo Russo: "Piena vicinanza alle forze dell'ordine"

"La Lega al fianco della polizia". È questo lo slogan esposto sui cartelli dai consiglieri comunali del Carroccio Fabrizio Ricca, Elena Maccanti e Giuseppe Catizone per protestare contro l’assessore alle Politiche Giovanili Jacopo Rosatelli. Quest’ultimo ha contestato le cariche della Questura contro gli attivisti, tra cui c’erano anche esponenti del Gabrio ed Askatasuna, in corteo per salvare Comala: a schierarsi al fianco dell’esponente di giunta la vicecapogruppo del Pd Ludovica Ciora e la consigliera di Sinistra Ecologista Sara Diena.

"Inaccettabile che una parte giunta se la prenda con forze dell'ordine"

“Mentre una parte della maggioranza, dell’ufficio di Presidenza e della Giunta – ha detto Ricca durante la protesta - hanno dimostrato di stare con centri sociali, la lega è sempre al fianco della polizia. Vorrei che da sindaco prendesse le stesse posizioni che aveva da capogruppo”. “E’ inaccettabile che un componente della giunta se la prenda con le forze dell'ordine che hanno fatto il loro mestiere”, ha concluso. A chiedere al sindaco di prendere le distanze dalle parole di Rosatelli anche i consiglieri di Fratelli d’Italia Paola Ambrogio, Enzo Liardo e Giovanni Crosetto.

Conticelli (Pd):"Ringraziamo le forze dell'ordine"

"Il Pd – ha detto la capogruppo comunale dem Nadia Conticelli ringrazia le forze dell’ordine per il loro operato in questa città e nessuno lo mette in dubbio. I centri sociali operano così da anni, riempiendo i vuoti amministrativi che non siamo colmare: è tempo di porre fine a questa modalità perché i giovani hanno bisogni di investimenti continuativi. I giovani delle periferie hanno bisogno di spazi e investimenti continuativi e di essere coinvolti attivamente nelle scelte e nelle azioni della città”. A difendere Rosatelli la consigliera del M5S Valentina Sganga, che ha voluto dare la solidarietà a lui e Diena: "Il tema del confronto alle forze dell’ordine ha caratterizzato la scorsa amministrazione e penso che una riflessione serva se si manifesta legittimamente a difesa di un quartiere e di uno spazio verde".

Lo Russo: "Piena e totale vicinanza alle forze dell'ordine"

"La mia vicinanza alle forze dell’ordine – ha ribattuto in conclusione il sindaco - è piena e totale: il mio ringraziamento non è retorico, ma anche personale. Questa pandemia sta limitando il diritto democratico di svolgere manifestazioni: le regole dell’ordine pubblico si sommano a quelle per il contenimento dei contagi”. “La parte di giovani che era lì per protestare contro il progetto la metto su un piano diverso rispetto a chi è avvezzo ad usare queste situazioni per creare disordine”, ha concluso il sindaco.

 

Marrone: "Posizione Rosatelli incompatibile con ruoli istituzionali"

"La posizione espressa a dall'assessore comunale di Torino Rosatelli sulla gestione dell’ordine pubblico nella protesta contro Esselunga è incompatibile con qualsiasi ruolo istituzionale perché delegittima le forze dell’ordine che hanno semplicemente fatto rispettare le prescrizioni della Questura. O forse secondo la giunta Lorusso gli antagonisti dei centri sociali hanno licenza di fare quello che vogliono in piazza addirittura assaltando i cordoni di polizia?". A dichiararlo è l'assessore regionale agli Affari Legali Maurizio Marrone, che prosegue: "Invito il Sindaco Lorusso a fare chiarezza così da capire se la Regione Piemonte troverà a Palazzo Civico interlocutori seri per gestire insieme su Torino delicati dossier di ordine pubblico come la TAV, il suk del libero scambio, la delinquenza dilagante nelle periferie oppure no".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium