/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 16 maggio 2022, 18:32

Italdesign Giugiaro, firmato l’accordo integrativo 2022-2024

Mannori (Cgil): "Un importante passo in avanti nella contrattazione di secondo livello, sia sull'aspetto economico che sui temi normativi"

Italdesign Giugiaro, firmato l’accordo integrativo 2022-2024

Dopo una lunga e articolata trattativa, che ha impegnato la Rsu e l'azienda per circa due anni, e in ultimo il voto positivo dell’assemblea dei lavoratori, è stato siglato il rinnovo dell’accordo di secondo livello denominato C.I.P.A. (Contratto Interno di Partecipazione Aziendale) presso l’Italdesign Giugiaro di Moncalieri che occupa 900 dipendenti e che fa parte del gruppo Volkswagen.

L'accordo integrativo fissa alcune linee guida volte a migliorare l’organizzazione del lavoro: - la banca ore, pensata come strumento di flessibilità positiva per la gestione dei picchi lavorativi; - l’esperienza acquisita nell’esercizio, forzato dalla pandemia, del lavoro agile, sarà impiegata nella rielaborazione di un regolamento atto a ottimizzare la gestione ordinaria dello smartworking.

Tale regolamento sarà introdotto dopo un nuovo accordo sindacale; - la polivalenza e trasformazione delle competenze necessarie per delineare nuovi percorsi di sviluppo e di adeguamento alle nuove professionalità sempre più importanti in un mondo del lavoro in continua evoluzione. Ulteriori e significative novità riguardano poi l’aspetto economico; per quel che concerne il premio di rendimento sono stati introdotti il minimo garantito e, nell’eventualità di risultati superiori al previsto, è stato stabilito un extra bonus con la redistribuzione del 10% dell’extra guadagno. Nell’integrativo è confermato infine il metodo partecipativo alla “tedesca”: aggiornando ed ampliando le tematiche delle commissioni bilaterali paritetiche e estendendo, in modalità digitale, il rapporto fra i lavoratori e la loro rappresentanza sindacale unitaria.

Gianni Mannori, responsabile della Italdesign Giugiaro per la Fiom Cgil di Torino dichiara: "Il rinnovo dell’accordo, appena approvato dai lavoratori, getta le basi per un importante passo in avanti nella contrattazione di secondo livello, sia sull’aspetto economico che sui temi normativi. Questi miglioramenti non erano affatto scontati, soprattutto se si tiene conto dell’importante trasformazione in atto nel settore in qui opera Italdesign Giugiaro. La determinazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali hanno avuto un ruolo fondamentale nella buona riuscita della trattativa".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium