/ Attualità

Attualità | 06 giugno 2022, 17:45

Da Campiglione Fenile all’Opera di Liegi su invito della regina Paola

Il Coro dle Piase sarà protagonista di un concerto dell’amicizia tra Italia e Belgio

Da Campiglione Fenile all’Opera di Liegi su invito della regina Paola

In origine doveva essere un concerto alla casa reale, poi il Covid ha bloccato tutto, ma ora l’iniziativa di Paola di Liegi, ex regina del Belgio, è ripartita con maggior slancio: il 24 giugno il Coro dle Piase – Ana di Campiglione Fenile sarà protagonista del ‘Concert de l’amitie entre l’Italie et la Belgique’ che si terrà all’Opéra Royal de Wallonie a Liegi, uno dei teatri d’opera più importanti d’Europa.

“È un traguardo prestigioso per un coro fondato nel luglio 2019 e sopravvissuto a una pandemia” non nasconde la soddisfazione il maestro Stefano Arnaudo.

Il legame con Paola di Liegi nasce nel novembre 2019, al matrimonio di Casimiro, figlio del marchese Nicolò di San Germano. L’ex regina era presente alla celebrazione, perché la sua infanzia l’ha trascorsa a Campiglione Fenile nella tenuta dei marchesi dove vive la sorella Maria Cristina.

Piacevolmente stupita dall’esibizione, aveva organizzato un’esibizione alla Casa reale per il 13 dicembre 2020. Ma la pandemia ha fatto saltare l’iniziativa.
Il 2 novembre il coro e Paola di Liegi si sono rincontrati per la consegna della cittadinanza onoraria campiglionese a lei e al marito Albero II. E da lì è ripartito il progetto di portare il gruppo in Belgio: “Il discorso si è esteso all’Ambasciata e ha coinvolto anche l’Istituto italiano di cultura, portandoci sul palco del prestigioso teatro – racconta emozionato Arnaudo –. Assieme a noi si esibiranno la corale lirica e l’orchestra sinfonica del teatro per una serata all’insegna dell’amicizia tra Italia e Belgio”.

Dopo l’inno belga, toccherà al Coro dle Piase cantare il Va’ pensiero di Verdi che chiuderà anche la serata in una versione che unirà la corale e l’orchestra belga con i coristi di Campiglione Fenile.

 

“Il nostro repertorio sarà composto di dodici brani tra i quali Montagne del me Piemont e Signore delle cime, per un percorso che racconta la storia degli Alpini tra le guerre, il rapporto degli Alpini con la montagna e con la fede” anticipa Arnaudo.
Dei 30 componenti del Coro dle Piase partiranno per il Belgio in 24, accompagnati dal presidente di sezione Mauro Buttigliero, dal capogruppo Marco Reale e da un rappresentante dell’Amministrazione comunale.

 

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium