/ Politica

Politica | 09 agosto 2022, 17:45

Elezioni politiche, Lubatti lancia Azione: "In Piemonte ci siamo strutturati, siamo pronti" [VIDEO]

Il presidente dell'assemblea regionale Azione Piemonte commenta il momento vissuto dal partito, in vista del voto del 25 settembre

Claudio Lubatti (Azione)

Claudio Lubatti (Azione)

Le elezioni politiche del 25 settembre sono "dietro l'angolo" e tanto a Roma quanto in Piemonte, il partito di Azione è tra i più chiacchierati per strategie, alleanze e ruolo.

A fare il punto della situazione in Piemonte è Claudio Lubatti, presidente dell'assemblea regionale Azione Piemonte, che con ambizione definisce il partito fondato da un'intuizione di Carlo Calenda e Matteo Richetti "pronto per le elezioni politiche di settembre".

"Questo progetto politico - ha affermato Lubatti - si candida per rappresentare il mondo liberaldemocratico, i popolari, i cattolici, che sono attenti alle esigenze del territorio e al bisogno dei cittadini". 

In Piemonte, dopo la fondazione di Azione, sono stati fatti tanti passi avanti, con l'istituzione di una direzione e di una segreteria regionale. Insomma, il partito è maturato e si è strutturato. "Nelle ultime amministrative abbiamo attestato il nostro consenso in varie elezioni dei sindaci: penso a Cuneo, Alessandria, Novara e Asti. Abbiamo partecipato alle amministrative di Torino, con un ruolo di appoggio" è il commento del presidente dell'assemblea regionale di Azione.

"Vogliamo diventare un partito politico a tutti gli effetti, siamo pronti per le elezioni politiche di settembre" la promessa di Lubatti.

Comunicazione Politica Elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium