/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 21 settembre 2022, 07:00

Azaleri: il lusso delle scarpe veneziane in chiave moderna

Le scarpe veneziane possono essere considerate un vero e proprio simbolo dell’artigianalità e della dolce vita italiana

Azaleri: il lusso delle scarpe veneziane in chiave moderna

Le scarpe veneziane possono essere considerate un vero e proprio simbolo dell’artigianalità e della dolce vita italiana. Queste calzature hanno infatti accompagnato per decenni i gondolieri, diventando delle vere icone di stile e passando alla storia. Oggi però le scarpe veneziane, conosciute anche come friulane, si sono rinnovate e sono tornate alla ribalta, al punto tale da costituire un accessorio estremamente lussuoso. I più attenti al look e alla moda lo sanno già molto bene: indossare un paio di veneziane significa trasmettere esclusività, ricercatezza ed un’eleganza senza tempo.

Tra i brand ormai da decenni specializzati in queste calzature troviamo sicuramente Azaleri: un vero e proprio punto di riferimento quando si parla di artigianalità made in Italy e di attenzione al dettaglio. Vediamo però in che modo le scarpe veneziane sono state rivisitate in chiave moderna, per diventare oggi delle vere e proprie icone di stile e di eleganza.

Scarpe veneziane: le calzature storiche dei gondolieri

Le scarpe friulane vengono chiamate anche veneziane perché in passato divennero le calzature predilette dai gondolieri. Grazie alla loro suola in gomma infatti, consentivano loro di non scivolare e di lavorare in tutta comodità, senza il rischio di farsi del male. È importante considerare però che in passato era del tutto normale indossare delle calzature da lavoro anche nelle occasioni più formali. Le veneziane dunque non erano scarpe ritenute povere o poco eleganti, anzi. Tra tutte le calzature dell’Ottocento sono quelle che possiamo considerare esclusive e ricercate.

L’evoluzione delle veneziane oggi

Un tempo le veneziane erano indossate anche in occasioni non formali per un semplice motivo: per quanto fossero calzature versatili ed eleganti, rimanevano piuttosto accessibili. Parliamo infatti di scarpe che venivano realizzate in passato con materiali di scarto e che dunque non avevano dei costi esagerati.

Da questo punto di vista, le cose oggi sono cambiate parecchio ed è per tale ragione che le veneziane sono adesso considerate icone di stile, scarpe esclusive e lussuose che trasmettono eleganza e raffinatezza in ogni occasione. Se andiamo a guardare la collezione di Azaleri, possiamo facilmente renderci conto che le friulane vengono oggi prodotte con materiali di primissima qualità, con un’attenzione spesso maniacale nei confronti dell’ecosostenibilità e con una cura del dettaglio ineccepibile. Tutti questi sono fattori che rendono le veneziane delle scarpe simbolo della dolce vita italiana ma anche di un’artigianalità che ormai si sta perdendo e che è sempre più difficile da trovare.

Le veneziane proposte da Azaleri sono scarpe estremamente eleganti, in grado di rispondere a quell’ideale di un lusso senza tempo che si adatta all’attualità senza compromessi. Questo d’altronde è un brand ormai storico, vero e proprio punto di riferimento nel settore, che con il passare degli anni si è sempre saputo confermare di altissimo livello.

Azaleri piace ancora moltissimo, non solo per l’alta qualità delle calzature presenti nelle sue collezioni artigianali ma anche per i prezzi, che si mantengono del tutto onesti. Certo non possiamo parlare di scarpe low cost perché l’artigianalità si paga, ma nemmeno di calzature inaccessibili.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium