/ Cronaca

Cronaca | 29 novembre 2022, 15:37

Al via la riqualificazione di Borgo San Secondo, Lega all'attacco: "Mancano gli scivoli per disabili agli incroci"

Replica il Coordinatore all'Urbanistica Martinez: "Verifiche con gli uffici. Nostra priorità abbattimento barriere architettoniche"

Al via la riqualificazione di Borgo San Secondo, Lega all'attacco: "Mancano gli scivoli per disabili agli incroci"

Riqualificazione di una parte della ciclabile di via Sacchi, nuovi spazi verdi e pedonali e interventi per moderare il traffico: sono questi gli assi principali della riconversione di Borgo San Secondo. I lavori sono iniziati negli scorsi giorni, ma sembrano già esserci dei problemi. A sollevare il caso il consigliere della Lega in Circoscrizione 1 Tony Di Nardo, che ieri insieme al capogruppo Federico Rolando ha effettuato un sopralluogo nel quartiere accanto a Porta Nuova.

Assenti gli scivoli per disabili

In via San Secondo all'angolo con via Governolo, dove è stato aperto un cantiere con gli operai, sono "assenti i 'nasi' degli scivoli per disabili, che erano previsti da progetto". "Devo purtroppo dire - rincara Di Nardo - che abbiamo iniziato col piede sbagliato. Già la via diventerà una camera a gas: si può poi intuire la difficoltà che avranno i mezzi di soccorso nell'intervenire, visto l'esiguo spazio che rimarrà per il traffico".

Lega: "Evitiamo ulteriori costi per i cittadini"

Da qui la segnalazione alla Circoscrizione 1'. "Non vorremmo dovessero venire corretti - chiariscono Rolando e Di Nardo - con ulteriore aggravio dei costi a carico dei cittadini". A replicare Francesco Martinez, coordinatore all’Urbanistica e Mobilità della 1: “L’abbattimento della barriere architettoniche rappresenta una priorità per la nostra amministrazione". 

Martinez: "Interventi migliorano fruibilità San Secondo" 

Martinez, sottolineando di aver raccolto l'avviso della Lega, spiega di aver avviato "verifiche con gli uffici competenti della Città". "Ribadisco - aggiunge - che il progetto 'Quartieri Resilienti' rappresenta un’opportunità concreta per migliorare la qualità e la fruibilità dello spazio pubblico”.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium