/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 04 dicembre 2022, 07:29

Il 14 gennaio si alza il sipario del Teatro Sant’Anna di Beinasco

La vendita degli abbonamenti iniziata dal 28 novembre

sipario e presentazione teatro sant'anna

Il 14 gennaio si alza il sipario del Teatro Sant’Anna di Beinasco

Sabato 14 gennaio 2023 si alza il sipario della stagione del Teatro Sant’Anna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Beinasco in collaborazione con Piemonte dal Vivo con cinque titoli per la programmazione serale e altri tre appuntamenti dedicati al pubblico delle famiglie.

Si parte sabato 14 gennaio

Ad aprire la stagione sabato 14 gennaio è lo spettacolo Orchestra da tre soldi in concerto, Il mondo nuovo: un concerto raffinato e coinvolgente, Il Mondo Nuovo è il frutto della ricerca musicale di Massimiliano Gilli, Matteo Castellan e Gianni Gilli. Nelle composizioni originali dell’orchestra influenze culturali del jazz contemporaneo e della world music con la tradizione dei grandi compositori europei e americani dell’ultimo secolo.

Il 18 febbraio Madama Bovary

Si prosegue sabato 18 febbraio con Madama Bovary, di e con Lorena Senestro che reinventa una Emma Bovary dei nostri giorni, in chiave piemontese. I personaggi e le atmosfere del romanzo, oltre che per bocca di Flaubert, sono rievocate attraverso versi di Guido Gozzano e filtrate dall’autobiografia dell’attrice – che è anche autrice del testo. 

Il resto del programma

Venerdì 10 marzo in scena lo spettacolo “La lettera”, di e con Paolo Nani, un classico che continua a stupire e a far sorridere, liberamente ispirato al libro dello scrittore francese Raymond Queneau, Esercizi di stile.

Domenica 26 marzo lo spettacolo Un pianeta ci vuole. C’è nessuno? Sul palco, Ugo Dighero, uno dei volti più amati dal pubblico teatrale e televisivo, e Daniele Ronco, inventore del “teatro a pedali”, insieme alimentano una potente energia creativa che usa il palcoscenico per ragionare sulle grandi sfide ambientali del nostro presente. Un format creato ad hoc “teatro a pedali” che consente al pubblico di essere protagonista di un’esperienza divertente, originale e soprattutto green.

La stagione serale si conclude sabato 29 aprile con Sempre domenica della compagnia Controcanto Collettivo: un’analisi sul tempo, l’energia e i sogni che il lavoro quotidianamente mangia, consuma, sottrae.

Appuntamenti per le famiglie con le Domeniche a Teatro

L’offerta culturale del comune di Beinasco si completa con le Domeniche a Teatro che dedica tre appuntamenti al pubblico delle famiglie. In scena a dicembre Sonata per tubi (18 dicembre): uno spettacolo di circo contemporaneo che ricerca le possibilità musicali di oggetti ed attrezzi di circo, trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia. 

Si prosegue con Mi metto in bolla (12 febbraio): un clown contemporaneo che rivela le proprie emozioni attraverso una storia immaginaria, nella quale gli spettatori vengono trasportati – tra attimi di pura poesia e momenti rocamboleschi e surreali – condividendo il magico mondo delle bolle di sapone. E infine Pinocchio (19 marzo) che accompagna il pubblico tra gli innumerevoli episodi del romanzo di Collodi.

La partnership con Piemonte dal Vivo

"La stagione teatrale, realizzata con la preziosa collaborazione di Piemonte dal Vivo, fa parte di una serie di iniziative culturali che aspirano a dare ai beinaschesi una nuova visione di quello che Beinasco può dare al mondo culturale della Regione Piemonte. L’obiettivo è quello di portare iniziative sempre più importanti ed interessanti, anche grazie alla collaborazione dell’associazionismo locale, prezioso collaboratore nel rilancio culturale del paese. Ci siamo rivolti a Piemonte dal Vivo per la qualità del suo lavoro, svolto da anni con successo sul territorio. Pensiamo che Beinasco possa a pieno titolo diventare protagonista della scena teatrale piemontese, in un percorso di continua crescita, che avrà come principali protagonisti i beinaschesi, perché crediamo che solo dai cittadini, con l’aiuto di fondazioni e associazioni, possa essere rilanciata la cultura nella vita comune del nostro paese", ha spiegato Matteo Carosso, assessore alla cultura della città di Beinasco.

"La stagione 2022/2023 porterà in dote alcune significative novità, emerse in via sperimentale durante il periodo dell’emergenza sanitaria e confermate con convinzione nella programmazione, auspichiamo ordinaria, degli anni futuri qui al Teatro Sant’Anna di Beinasco. È dunque una programmazione in cui l’approccio innovativo (l’incontro con il “nuovo”) è inteso come pratica concreta di rinnovamento rispetto a ciò che è stato ed è sempre organicamente culturale e sociale prima ancora che tecnologico e digitale", ha dichiarato Matteo Negrin direttore di Piemonte dal Vivo.

Gli abbonamenti e biglietti singoli degli spettacoli per famiglie sono in vendita dal 28 novembre e fino al 23 dicembre. I biglietti singoli degli spettacoli serali in abbonamento saranno in vendita dal 28 dicembre.

CALENDARIO COMPLETO

14 gennaio 2023 ore 21

ORCHESTRA DA TRE SOLDI IN CONCERTO

IL MONDO NUOVO 

musiche Kurt Weill, Antonio Carlos Jobim, Heitor Villa Lobos, Ariel Ramirez, Xavier de Montsalvatge, Matteo Castellan, Massimiliano Gilli, Gianni Gilli

produzione Associazione Orchestra da Tre Soldi

18 febbraio 2023 ore 21

LORENA SENESTRO

MADAMA BOVARY

liberamente ispirato a Madame Bovary di G. Flaubert

regia Massimo Betti Merlin e Marco Bianchini

produzione Teatro della Caduta

10 marzo 2023 ore 21

PAOLO NANI

LA LETTERA

regia Nullo Facchini

Produzione Agidi

Domenica 26 marzo 2023 ore 21 

Format Teatro a Pedali*

UN PIANETA CI VUOLE*

... c’è nessuno?

con Ugo Dighero, Daniele Ronco

regia Luigi Saravo

produzione Mulino ad Arte

29 aprile 2023 ore 21

CONTROCANTO COLLETTIVO

SEMPRE DOMENICA

con Federico Cianciaruso, Fabio De Stefano, Riccardo Finocchio,

Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero

regia Clara Sancricca

produzione Progetto Goldstein

 

TEATRO PER FAMIGLIE 

18 dicembre 2022 ore 16 

SONATA PER TUBI

di e con Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani, Marilù D’Andria

produzione Compagnia Nando e Maila

12 febbraio 2023 ore 16

MI METTO IN BOLLA

con Davide Rivoira

regia Belen Viciano Badal

produzione Associazione Culturale Revejo

19 marzo 2023 ore 16

PINOCCHIO

ideazione e regia Luigina Dagostino

Con Claudio Dughera, Daniel Lascar, Claudia Martore

produzione Fondazione TRG

 

Per ulteriori info: Teatro Sant'Anna 

via Orbassano 3, Beinasco

ufficiostampa@piemontedalvivo.it 

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium