ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 31 gennaio 2023, 16:40

Lo Russo a Liverpool ricorda la tragedia dell'Heysel: "Doveroso omaggiare quelle vittime" [VIDEO]

Viaggio in Inghilterra per il sindaco di Torino per il 'passaggio di consegne' con la città che ospiterà la prossima edizione di Eurovision: deposta una corona alla targa in memoria della strage del 1985, che causò 39 morti

il sindaco lo russo a liverpool

Lo Russo a Liverpool ricorda la tragedia dell'Heysel: "Doveroso omaggiare quelle vittime"

Il sindaco di Torino Stefano Lo Russo, in missione a Liverpool per il 'passaggio di consegne' con la città inglese che ospiterà la prossima edizione di Eurovision, ha deposto una corona alla targa in memoria della strage dell'Heysel del 1985. Una ferita ancora aperta nel cuore di tutti i tifosi (non solo) bianconeri, ricordando la tragedia che precedette la finale di Coppa dei Campioni, con 39 vite spezzate dalla follia degli hooligans inglesi.

Il ricordo di Lo Russo

"Ero solo un ragazzino quando, quel 29 maggio 1985, 37 anni fa, vidi alla televisione le terrificanti immagini che raccontavano quello che stava accadendo allo stadio Heysel nella finale della Coppa dei Campioni tra Liverpool e Juventus . E ne fui sconvolto", ha dichiarato Lo Russo.

"Essere qui, oggi, da sindaco della mia Città, è un onore, una responsabilità, un privilegio. Onore ancora maggiore considerando che, per la prima volta, la Città è qui, a Liverpool, a ricordare e prestare il doveroso tributo alle vittime di quella tragedia terribile. Un momento che rimane impresso profondamente nel ricordo di tutti gli sportivi, una tragedia che ha spezzato vite innocenti, durante quella che avrebbe dovuto essere solo una festa di sport", ha aggiunto il sindaco di Torino.

"Un tributo doveroso"

"Ricordare proprio qui all'interno dello stadio di Anfield dove lo stesso Liverpool FC ha posto una targa a ricordo della tragedia, le vittime di questa pagina nerissima, che ha segnato sia la storia del calcio europeo che la nostra città, fa davvero onore alla società, ed è una grande opportunità per lanciare un messaggio positivo di pace e amicizia", ha concluso Lo Russo, che poi ha ringraziato per la commemorazione "il Liverpool Football Club rappresentato da Ian Rush, il Lord Mayor Roy Gladden e l'intera Città di Liverpool che ci ha accolto con calore, simpatia e rispetto e che con noi ha voluto questo importante momento".

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium