/ Attualità

Attualità | 21 maggio 2023, 12:42

Luca Argentero sveste i panni del Doc per presentare al Salone il suo primo romanzo

L'attore e modello moncalierese ha presentato "Disdici tutti i miei impegni" in una Sala Bianca letteralmente in delirio

luca argentero al salone 2023

Luca Argentero sveste i panni del Doc per presentare al Salone il suo primo romanzo

Torinese per tutti, ma moncalierese doc, come ci tiene sempre a precisare, Luca Argentero ha scelto il Salone del Libro per presentare il suo primo romanzo, uscito un mese fa ed edito da Mondadori. Il titolo: 'Disdici tutti i miei impegni' e una trama che richiama il lockdown (ma è solo un caso).

Sala Bianca gremita

La presentazione si è svolta in una Sala Bianca che ha accolto con grande calore l'attore. In molti sono rimasti fuori per la capienza ma questo non ha fermato i fan, soprattutto donne, a seguire l'incontro dall'esterno grazie alle pareti trasparenti della sala situata all'esterno dei padiglioni.

Il protagonista della fortunata serie "Doc - Nelle tue mani" ha subito scherzato sulla composizione della sala: "Grazie ai tre uomini che sono qui oggi", per poi parlare del romanzo insieme a Daniela Lanni. La giornalista ha presentato così il libro scritto da Argentero: "Luca ha deciso di cimentarsi in un nuovo territorio e come tutte le cose che fa, le fa bene".

Il lockdown (e non solo)

"Il protagonista Fabio si trova in casa ai domiciliari con i genitori - ha commentato l'autore - un po' come nel lockdown. La cosa è casuale, però questa sensazione di clausura in quel periodo l'abbiamo provata più o meno tutti, Fabio ha la sensazione di impazzire".

"L'ha scritto senza un ghost writer", ha precisato Lanni. "Un conto è una biografia, ma scrivere un romanzo con un ghost writer sarebbe follia. Quando me l'hanno chiesto ci sono rimasto male" ha scherzato Argentero. E sono fioccati gli applausi.

Francesco Capuano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium