/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 25 maggio 2023, 15:47

Carolyn Christov-Bakargiev va in pensione a fine anno: il Castello di Rivoli cerca un nuovo direttore

Pubblicato il bando per la selezione del nuovo direttore

castello di rivoli

Carolyn Christov-Bakargiev va in pensione a fine anno: il Castello di Rivoli cerca un nuovo direttore

Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea annuncia la pubblicazione dell’Avviso di selezione per il nuovo Direttore che verrà pubblicato al seguente link.
Il nuovo Direttore assumerà l’incarico a partire dal 1 gennaio 2024.
Sin dall’apertura avvenuta nel 1984, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, primo museo d’arte contemporanea d’Italia con una importante collezione di Arte povera, ha promosso l’arte e la cultura come strumenti fondamentali per la comprensione della nostra epoca, stimolando la crescita sociale e civile del territorio nel quale opera grazie alla partecipazione plurale di un pubblico locale e internazionale. Oltre a collezionare ed esporre opere d’arte, il Museo è un centro per la creatività, la ricerca, l’educazione e lo sviluppo della cultura soprattutto nel campo dell’arte contemporanea in una riflessione sul presente che passa attraverso una relazione dinamica col passato.
Pensionamento di Carolyn Christov-Bakargiev
Carolyn Christov-Bakargiev, Direttore del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, terminerà l’incarico a fine anno 2023 all’età di 66 anni per il pensionamento, dopo oltre vent’anni di servizio al Museo (in qualità di Capo Curatore dal 2001 al 2008, di Direttore ad interim nel 2009, e di Direttore dal 2016 al 2023).
Dopo l’apertura della mostra Artisti in guerra nel marzo 2023, nella seconda parte del 2023 Christov-Bakargiev completerà il lavoro di redazione del nuovo Catalogo delle Collezioni permanenti e inaugurerà il 1° novembre la grande mostra dedicata a Michelangelo Pistoletto in occasione dei suoi 90 anni, oltre a seguire a settembre un progetto interdisciplinare su arte e scienza che focalizza questioni attorno all’energia nucleare ecologicamente sostenibile.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium