/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2023, 13:06

Remotti, Bassani, Saraceno, tra gli ospiti di un ‘Pensieri in Piazza’ dedicato alla mediazione

A Pinerolo e San Secondo si rifletterà sul tema dei conflitti e della loro ricomposizione

Il castello di Miradolo, una delle location di Pensieri in Piazza

Il castello di Miradolo, una delle location di Pensieri in Piazza

Il fenomeno del moltiplicarsi dei conflitti e la necessità di trovare una mediazione. Questi i temi dell’edizione 2023 del festival ‘Pensieri in Piazza’, organizzato dall’omonima associazione e patrocinato dal Comune di Pinerolo.

Per il primo appuntamento, domani, giovedì 21 settembre, l’antropologo Francesco Remotti sarà al Castello di Miradolo (via Cardonata 2 a San Secondo di Pinerolo) dove, alle 17,30, interverrà sul tema: ‘Tra Noi. Coesistere, confliggere, annientare... o convivere?’.

“Davanti alla guerra e al moltiplicarsi dei conflitti sociali ed interpersonali abbiamo deciso di dedicare la rassegna di quest’anno alla necessità di trovare terreni d’incontro, anche se difficili da individuare” afferma il presidente dell’associazione Emilio Gardiol.

Doppio appuntamento per Pensieri in Piazza venerdì 22 settembre: alle 17,30 al Castello di Miradolo, lo storico Riccardo Bassani parlerà di ‘L’arte di Caravaggio. Conflitto, mediazione e riparazione nella Roma di primo Seicento’, alle 20,30, invece, al Circolo Sociale di Pinerolo (via Duomo 1) Alessandro Colombo – professore di Studi internazionali all’Università di Milano - affronterà il tema ‘Il governo mondiale dell’emergenza’.

Sabato 23 l’appuntamento è nuovamente al Circolo Sociale, alle 17,30, con la sociologa dell’Università di Torino Joselle Dagnes e il suo contributo dal titolo ‘Nessuno si salva da solo: difendere il benessere individuale e collettivo nell’economia fondamentale’.

Il Salone del Museo del Mutuo Soccorso di Pinerolo (via Silvio Pellico 19) ospiterà Maria Luisa Boccia, docente di Filosofia politica all’Università di Siena che, sabato 30 settembre alle 17, porterà le riflessioni di una femminista sui tempi di guerra.

Domenica 8 ottobre, alle 15, al Castello di Miradolo, la sociologa Chiara Saraceno, con il presidente della società mutua Piemonte Adriano Mione e Roberto Burlando, professore associato di Politica Economica al dipartimento di economia e statistica dell’Università di Torino, presenteranno il loro libro ‘Cura’.

Ancora una sociologa per l’ultimo appuntamento di Pensieri in Piazza: giovedì 19 ottobre Paola Borgna parlerà di ‘Una civiltà in crisi. Contraddizioni del capitalismo’ a partire dalle 17,30 al Circolo Sociale.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium