/ Attualità

Attualità | 22 settembre 2023, 13:58

Anche Pinerolo si attiva per ‘pulire il mondo’ partendo da piazza D’Armi

Domani l’iniziativa promossa da Legambiente

Anche Pinerolo si attiva per ‘pulire il mondo’ partendo da piazza D’Armi

Raccogliere in prima persona rifiuti e cartacce per riflettere sui grandi problemi ambientali: questa l’idea dell’iniziativa di Legambiente ‘Puliamo il mondo’. Domani, sabato 23 settembre, l’appuntamento del circolo pinerolese in piazza d’Armi.

‘Puliamo il mondo’ nasce trent’anni fa su modello di azioni estere e si diffonde in tutta Italia, e anche a Pinerolo viene riproposta da una ventina d’anni ogni settembre. “Negli anni la partecipazione è stata altalenante, da una decina a una quarantina di persone – racconta Carlo Bianco, presidente di Legambiente Pinerolo –: un po’ perché spesso ci sono altre iniziative contemporanee, come la Maschera di Ferro l’anno scorso; un po’ perché sono nati altri gruppi che organizzano eventi di pulizia durante tutto l’anno, come l’associazione Plastic Free. Si tratta comunque di un’azione simbolica, che ha come scopo maggiore sensibilizzare la cittadinanza ai problemi ambientali, sempre più gravi, e far conoscere l’associazione”.

L’appuntamento sarà alle 15 in piazza d’Armi, vicino all’area con attrezzi ginnici, per ripulire la piazza e i viali da cartacce e rifiuti di varia natura. Se il numero di partecipanti sarà elevato si proseguirà con la pulizia nelle zone limitrofe, come i giardini De Amicis, piazza Terzo Alpini e viali adiacenti. “All’inizio la pulizia si concentrava sulle rive del Lemina, dove si trovavano rifiuti anche ingombranti come ruote e batterie di automobili, che oggi vengono purtroppo ancora abbandonati ma in luoghi più nascosti: la maggior parte dei rifiuti che raccogliamo è composta da mozziconi di sigarette, di cui il consumo sembra aumentare, e cartacce, anche purtroppo molto vicino ai cestini” spiega Bianco. Gli organizzatori forniranno gli strumenti per la pulizia, l’Acea guanti e sacchi e provvederà all’avvio dello smaltimento dei rifiuti raccolti.

Rosa Mosso

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium