/ Attualità

Attualità | 03 novembre 2023, 19:23

Il Po per tre giorni si illumina di blu: il videomapping accende e fa rivivere i Murazzi [VIDEO e FOTO]

Fino al 5 novembre lo specchio d'acqua tra ponti Vittorio Emanuele II e Umberto I si accende. E dal 2026 sul fiume tornano le barche

foto d'archivio e incontro 3 novembre

Il Po per tre giorni si illumina di blu: il videomapping accende e fa rivivere i Murazzi

Nel weekend torinese dedicato alle arti contemporanee, anche il Po diventa protagonista e si illumina in maniera spettacolare. Nelle serate del 3, 4 e 5 novembre lo specchio d'acqua intorno ai Murazzi si accenderà di blu, con un’installazione artistica  per condividere con tutti i cittadini il progetto "Un fiume di futuro", che dal 2026 farà rivivere il corso d'acqua grazie a due battelli elettrici e un infopoint nelle Arcate dal lato Gipo Farassino. 

Lo Russo: "I fiumi patrimonio di Torino"

Accendiamo le luci sul lungo fiume – ha commentato il sindaco Stefano Lo Russo, durante l'inaugurazione alla presenza del Presidente della Federazione Italiano Cannottaggio Giuseppe Abbagnale- per regalare uno spettacolo ancora più bello a cittadini e turisti e per dare il via simbolicamente alle progettualità che lo riguardano".

"I fiumi - ha aggiunto - sono un patrimonio straordinario della nostra città e il Po, con il suo grandissimo valore ambientale e storico, è al centro degli investimenti resi possibili delle risorse del Pnrr".

Dalle ore 19 alle 24 per tre giorni i cittadini potranno assistere allo spettacolo che illuminerà di blu lo specchio d'acqua attorno ai Murazzi del Po, tra i ponti Vittorio Emanuele II e Umberto I.

Videomapping sui Murazzi

Un coinvolgente videomapping per dar vita alle facciate dei Murazzi lungo il fiume.  Proprio nelle ultime sette arcate sorgerà il River Center. Sarà un hub di informazione, attrezzato per lo svolgimento di eventi, attività innovative, nonché di valorizzazione e promozione turistica della Città.

Il Po navigabile 

Un intervento che si inserisce nel progetto “Un fiume di futuro”, con cui il Po tornerà ad essere navigabile nel tratto dai Murazzi a Moncalieri grazie a due battelli elettrici.

Un percorso fluviale di sette chilometri e mezzo che prevede la realizzazione di cinque attracchi (Murazzi, Borgo Medievale, Italia 61, Vallere e Borgo Navile), oltre ad una nuova darsena a monte della passerella Turin Marathon, che consentirà il ricovero notturno delle imbarcazioni. Il cantiere ha un costo complessivo di 11.5 milioni di euro

Weekend di sport sul Po

"Con questa spettacolare installazione artistica - ha sottolineato l'assessore alla Cura della Città Francesco Tresso - inizia simbolicamente il conto alla rovescia che porterà il fiume ad essere nuovamente protagonista". Questo weekend il Po sarà animato dal grande sport. 

Le sue acque ospiteranno infatti i campioni provenienti da tutto il mondo per la SilverSkiff Endurance Regatta, prestigiosa manifestazione internazionale,  che vedrà gareggiare campioni olimpici, di livello mondiale, agonisti o semplici appassionati. 

Sabato 4 e domenica 5 novembre sono attesi 720 atleti, di cui il 44% stranieri, per un’edizione da record; alcuni campioni venerdì 3 novembre saranno presenti all’inaugurazione dell’installazione luminosa, insieme a Giuseppe Abbagnale, presidente Federazione Canottaggio, e a Umberto Dentis, direttore comitato organizzativo Silverskiff.

Abbagnale: "Quanti passi avanti rispetto agli anni '80"

"Ho vissuto questo fiume - ha raccontato il presidente della Federazione Italiana Canoa Giuseppe Abbagnale - nei lontani anni '80: li ho frequentati per un po' di anni e di passi in avanti ne sono stati fatti tanti".

"I Murazzi - ha aggiunto il campione olimpico - erano abbandonati e le sponde cadenti: ora le trovo sempre più legate alla città. Il fiume per noi canottiera è una palestra: i circoli remieri danno vita al fiume e sono le prime sentinelle. Accendono i riflettori su varie problematiche".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium