/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 20 novembre 2023, 07:00

Tre criptovalute che cresceranno a breve

Bitcoin ETF, Bitcoin Minetrix e Meme Kombat sono tre promettenti criptovalute in presale che stanno attirando l’interesse degli investitori

Tre criptovalute che cresceranno a breve

La community cripto attende con entusiasmo l’inizio del 2024, un anno che potrebbe riportare il mercato in fase rialzista. Intanto, i trader stanno continuando a diversificare gli investimenti, puntando su alcuni promettenti progetti in presale.  

Bitcoin ETF

Bitcoin ETF è una criptovaluta creata per celebrare l’approvazione degli ETF Spot Bitcoin. Il token nativo BTCETF è basato su Ethereum, quindi non è legato all’ecosistema del Bitcoin.

L’obiettivo del progetto è abbinare il crescente entusiasmo per gli ETF di Bitcoin, con il burning dei token BTCETF e lo staking.

Dell’offerta totale di 2.100.000.000 BTCETF, il 25% verrà usato per il burning e un altro 25% per lo staking. Il burning prevede cinque milestone che riguardano gli ETF Spot. Per ogni traguardo raggiunto, verrà bruciato il 5% dei token e la tassa sulle vendite si abbasserà del 1%.

I titolari del token possono fare staking del BTCETF sin dalla presale. Le ricompense, erogate al ritmo di 119 BTCETF, saranno distribuite nell'arco di cinque anni e calcolate in base allo staking pool e all’APY, attualmente al 299%.

La presale di Bitcoin ETF sta godendo di un notevole successo, con più di 870.000 dollari raccolti. Nella fase attuale della presale, il token BTCETF viene venduto a 0,0054 dollari.

Sebbene Bitcoin ETF non presenti alcuna utilità, gli analisti ritengono che possa crescere sul mercato, spinto proprio dall’aumento di valore del Bitcoin generato dalla futura approvazione degli ETF Spot.

VAI ALLA PRESALE DI BITCOIN ETF

Bitcoin Minetrix

Con più di 4 milioni raccolti in presale, Bitcoin Minetrix punta a rivoluzionare il concetto di cloud mining del Bitcoin, rendendolo più accessibile e versatile.

In generale, i servizi di cloud mining permettono agli utenti di partecipare al mining del Bitcoin noleggiando l’hardware necessario a distanza, risparmiando quindi su costi e consumi. 

D’altra parte però, la maggior parte delle piattaforme per il cloud mining propongono contratti vincolanti che possono rivelarsi poco convenienti, data la volatilità del mercato.

A differenza dei competitor, Bitcoin Minetrix non prevede alcun contratto, bensì consentirà agli utenti di usufruire del suo servizio di cloud mining, tramite lo staking del token nativo BTCMTX.

Questa meccanica, chiamata Stake-To-Mine, permette di ottenere crediti di mining non scambiabili, mettendo in stake i propri BTCMTX. 

I crediti di mining si potranno bruciare per generare hashrate per il cloud mining, in modo da ricevere ricompense in BTC.

I titolari del token ne avranno la piena proprietà e potranno decidere liberamente se utilizzarli per il mining, venderli o prelevarli dallo staking, senza l’intervento di terzi.

Al momento il BTCMTX venduto a 0,0116 dollari. Dato che la piattaforma non è ancora attiva, acquistando il token in presale si potrà fare subito staking e guadagnare BTCMTX in base all’APY.

Lo scopo del team è raccogliere 15 milioni di dollari in presale e utilizzare i fondi per creare il servizio di cloud mining e la meccanica Stake-To-Mine.

VAI ALLA PRESALE DI BITCOIN MINETRIX

Meme Kombat

Meme Kombat è una piattaforma di gaming P2E dove i personaggi delle meme coin più famose si scontreranno in battaglie gestite da una IA.

Per giocare è necessario comprare e mettere in stake il token nativo MK, attualmente venduto in presale a 0,189 dollari. Utilizzando una parte dei token in staking, i giocatori potranno scommettere contro altri utenti o contro il gioco stesso, per provare a vincere premi in MK.

L’intelligenza artificiale renderà l’esito delle battaglie imprevedibile, ma allo stesso tempo si baserà sulle caratteristiche dei personaggi coinvolti nello scontro e su determinate meccaniche in-game. I giocatori quindi, potranno sfruttare la loro conoscenza del gioco per formulare strategie vincenti.

Oltre alle vincite, gli utenti possono ricevere ricompense passive dallo staking. Al momento l’APY è del 627%, con 6.284.358 MK messi in stake.

La presale di Meme Kombat ha raccolto più di 1,7 milioni di dollari, attirando sia i trader, sia gli appassionati di gaming P2E.

VAI ALLA PRESALE DI MEME KOMBA

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium