/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 dicembre 2023, 07:00

Solana: l’analista crypto Bluntz prevede la ripresa di SOL oltre 80 dollari

Secondo l’analista crypto Bluntz, Solana è pronta per un rally al rialzo. Le presale di Bitcoin Minetrix e Bitcoin ETF proseguono velocemente.

Solana: l’analista crypto Bluntz prevede la ripresa di SOL oltre 80 dollari

L’analista crypto, conosciuto con lo pseudonimo di Bluntz, ha di recente fatto una previsione molto convincente su Solana, secondo la quale SOL si riprende e prosegue il suo cammino seguendo una traiettoria ascendente.

Solana, concorrente diretto di Ethereum,è scambiato a $55,74: a detta di Bluntz sarebbe al culmine di un rimbalzo molto importante. Se ciò accadrà, Solana potrà continuare il suo progetto di detronizzare Ethereum.

Intanto ci sono due progetti che si preparano a fare grandi cose con il listing: Bitcoin Minetrix, che permette di fare stake-to-mine e accedere al mining di BTC in maniera molto semplice; Bitcoin ETF è invece collegato all’approvazione degli ETF spot su BTC.

Secondo Bluntz sta per arrivare il momento di Solana

Bluntz, un analista crypto, ha fatto di recente un video sul suo canale YouTube, sostenendo che SOL, token nativo di Solana, sia pronto per un rimbalzo molto importante, che lo porterà non solo ad aumentare di valore, ma anche a proseguire su una traiettoria ascendente.

L’analisi fatta da Bluntz si basa sulla teoria delle onde di Elliott, un metodo di analisi tecnica utilizzato nel commercio e sviluppato da Ralph Nelson Elliott negli anni '30: prende spunto dall'idea che i mercati finanziari si stiano muovendo in cicli ripetitivi, influenzati dalla psicologia degli investitori e da altri fattori esterni. 

Secondo questa teoria i prezzi di mercato sono sviluppati in base a modelli specifici, chiamati "onde", che possono essere identificati e utilizzati per prevedere le tendenze future del mercato.

Ecco una ripartizione dei componenti chiave della teoria delle onde di Elliott:

 

  • Modelli di onde: Elliott ha notato che i movimenti dei prezzi nei mercati finanziari seguono generalmente un ritmo naturale a cinque onde nella direzione della tendenza prevalente, seguiti da tre onde correttive. Questo modello d'onda 5-3 è considerato un ciclo completo.
  • Onde di impulso: il modello a cinque onde include tre onde d’"impulso" (numerate 1, 3 e 5) e due onde "correnti" (numerate 2 e 4). Le onde di impulso si muovono nella direzione della tendenza generale, mentre le onde correttive si muovono contro questa tendenza.
  • Onde correttive: dopo la sequenza di impulsi a cinque onde, di solito segue una sequenza correttiva a tre onde, etichettate come A, B e C. Queste onde correggono e ritraggono una parte dei progressi compiuti dalle onde d'impulso precedenti.
  • Natura frattale: i modelli d'onda di Elliott sono frattali, il che significa che possono essere visti su scale più piccole. Questa natura implica che gli stessi modelli possono essere identificati nella grafica storica a lungo termine, così come nella grafica intraday a breve termine.
  • Valore predittivo: i trader e gli analisti usano la teoria delle onde di Elliott per cercare di prevedere i futuri movimenti dei prezzi, identificando l'inizio e la fine dei modelli di onda. Comprendendo dove si trovano nella sequenza d'onda, possono fare previsioni su dove è probabile che il prezzo vada successivamente.
  • Psicologia degli investitori: La teoria incorpora anche elementi della psicologia di massa, poiché presuppone che i commercianti si muovano collettivamente in sequenze naturali, tra ottimismo e pessimismo.

La teoria delle onde di Elliott è ampiamente utilizzata nella comunità imprenditoriale, ma è importante notare che, come tutte le forme di analisi tecnica, non è infallibile. La sua natura soggettiva sta a indicare che diversi analisti potrebbero interpretare i modelli di onde in modo diverso. 

Basandosi quindi su questo, Bluntz fa notare che Solana è emersa dalla sua fase correttiva, un momento cruciale che segnala un potenziale aumento e ha identificato un modello distintivo nei recenti movimenti di prezzo di Solana. 

L’analista ha infatti notato un aumento iniziale delle cinque onde, indicativo di una spinta rialzista, seguito da una correzione minore della ABC, stando a dimostrare che questo modello segna la fine del calo dei prezzi di Solana e l'inizio di una nuova fase di crescita.

Andando ancora più avanti, Bluntz vede Solana come leader del settore, per cui, secondo lui, supererà potenzialmente altre crypto nel prossimo ciclo di mercato. La sua analisi della coppia SOL/BTC rafforza ulteriormente questa visione.

Secondo Bluntz, SOL andrà oltre gli $80 ma proseguirà su questa traiettoria, nonostante varie battute d’arresto: la posizione rialzista non durerà però a lungo, in quanto l’analista prevede che questa tendenza al rialzo persisterà fino a quando non si svilupperà un ciclo completo a cinque onde, a partire dall'onda iniziale. 

Oggi SOL è scambiato a $55,74. Mentre aspettiamo di vedere cosa potrà effettivamente fare Solana, ci sono due progetti molto promettenti in prevendita: Bitcoin Minetrix e Bitcoin ETF.

Bitcoin Minetrix innova il settore del mining di BTC con lo stake-to-mine

Il sentiment positivo che invade il mercato, contribuisce a far salire non solo SOL, ma invita gli investitori a credere in progetti che appaiono molto promettenti: uno di questi è Bitcoin Minetrix, che ha superato da poco $4,4 milioni in prevendita e si avvicina a $4,5 milioni.

Punto di forza del progetto è lo stake-to-mine: Bitcoin Minetrix sfrutta infatti il settore del cloud mining e lo staking, allo scopo di rendere possibile ottenere ricompense in Bitcoin. Per partecipare, basterà acquistare un minimo di $10 in BTCMTX, token nativo del progetto, ora in vendita a $0,0119 e mettere in staking i token, così da generare potere di cloud mining e hashrate e infine ottenere i premi in BTC.

Tramite il blocco dei token si ottengono crediti per il mining, token ERC-20 non negoziabili e che possono essere sottoposti al meccanismo di burning, in cambio di tempo per il mining. Il settore sfruttato dal progetto è il cloud mining, spesso caratterizzato da truffe, ma qui è reso sicuro dalla verifica di Coinsult e dal fatto che gli investitori non devono versare denaro.

Il progetto mette a disposizione anche il meccanismo di staking, per garantire un’entrata in più ai suoi investitori: chi partecipa alla prevendita, scegliendo come metodo di pagamento ETH e pagando fee pari a $0,015, può iniziare da subito a fare stake-to-mine e staking. In questo momento l’APY è del 133%.

Per accedere alla presale basterà collegare il proprio wallet crypto alla pagina ufficiale di Bitcoin Minetrix, preferendo uno che supporti i token ERC-20, come BTCMTX, come MetaMask o Trust Wallet. 

Si potrà a questo punto selezionare il tipo di pagamento preferito tra ETH, BNB, USDT o MATIC o ancora una carta bancaria. Si potrà quindi mettere in stake i token (se si è scelto ETH) o acquistarli cliccando su Buy Now.

Al termine della presale, basterà cliccare sul pulsante “Claim” per riscattare i token acquistati in precedenza, oppure si potrà fare stake-to-mine o mettere in stake i token, per continuare a ottenere delle entrate passive.

Secondo gli esperti del settore, BTCMTX può fare molto più di 10x con il listing, se il sentiment generale del mercato resta positivo e se le previsioni, relative agli eventi legati a BTC, si riveleranno fondate.

SCOPRI BITCOIN MINETRIX

Con Bitcoin ETF si potrà accedere in maniera indiretta agli ETF spot su Bitcoin

Bitcoin ETF è un progetto legato allo sviluppo e all'approvazione degli ETF spot su Bitcoin da parte della SEC statunitense, un evento visto da molti come un punto di svolta per una più ampia adozione di Bitcoin nel settore finanziario. 

Il fatto che la richiesta di un ETF spot su BTC sia stata fatta da un colosso degli investimenti come BlackRock rende sempre più probabile il lancio e, in effetti, sembra che sia in atto un colloquio tra la società e la Securities and Exchange Commission a tale scopo. 

Questa approvazione porterà benefici anche all’intero settore, per cui anche a SOL, facendo affluire grandi quantità di capitali nelle crypto. Il token BTCETF è attualmente disponibile per la prevendita a un prezzo basso, $0,006, per cui è possibile investire per tempo e prima che aumenti, per accedere in anticipo a un progetto interessante.

La roadmap del progetto è collegata ai traguardi chiave dell'ETF spot su BTC, cinque in tutto, che prevedono il burning del 5% dei token, destinati a questo scopo (il 25% della fornitura totale), per ogni tappa.

In concomitanza, le ricompense per lo staking, meccanismo incluso nel progetto, aumenteranno per ogni traguardo raggiunto e le fee per le vendite dei token si ridurranno dal 5% e fino a sparire del tutto con il raggiungimento dell’ultimo traguardo. 

Chi investe a lungo termine ed è interessato al futuro degli ETF spot su Bitcoin e al loro impatto sul mercato delle criptovalute, deve tenere d’occhio questo progetto, che può dare buone soddisfazioni.

SCOPRI BITCOIN ETF

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium