/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 30 dicembre 2023, 06:41

Sul Filo del Circo Lab Special Social Edition: coinvolti 900 ragazzi, disabili e anziani

Con UCI e Cirko Vertigo il circo contemporaneo incontra il sociale Grugliasco, Moncalieri, Settimo, Chieri e Torino i comuni al centro dell’iniziativa

Sul Filo del Circo Lab Special Social Edition: coinvolti 900 ragazzi, disabili e anziani

Si è concluso con 11 laboratori suddivisi su 53 appuntamenti organizzati da gennaio a dicembre il progetto Sul Filo Del Circo Lab - Special Social Edition di Città di Grugliasco in collaborazione con Fondazione UCI – Uniti per crescere insieme e Fondazione Cirko Vertigo, sui territori di Grugliasco, Moncalieri, Settimo, Chieri e Torino. Il progetto, per il triennio 2022-24, è stato realizzato con il contributo del FNSV del Ministero della Cultura - Direzione generale spettacolo.

 

Sono stati 900 i ragazzini, i disabili e gli anziani coinvolti in totale: di questi, 445 hanno seguito un percorso di circo sociale continuativo mentre 450 hanno beneficiato degli open lab organizzati in occasione dei Nice Festival e del Festival Sul Filo del Circo del Centro di produzione nazionale blucinQue Nice. Sono stati 8 gli appuntamenti formativi rivolti a 80 operatori del settore, di livello base e avanzato. Infine, 50 gli educatori professionisti e i responsabili di comunità coinvolti nel progetto. A queste iniziative, si aggiungono cinque repliche di spettacoli riservati ai bambini e ai ragazzi delle scuole di Grugliasco organizzati durante l’intero arco dell’anno dall’amministrazione grugliaschese di concerto con Fondazione Cirko Vertigo al Teatro Le Serre.

 

“Non possiamo che essere soddisfatti per questo importante progetto che coinvolge la nostra città e non solo – sono le parole di Emanuele Gaito, sindaco della città di Grugliasco –. È stato un anno importante per Sul Filo Del Circo Lab - Special Social Edition che ha portato grandi risultati ed enormi soddisfazioni per i bambini e gli anziani. Spettacoli, laboratori, animazione in un anno ricco di iniziative, che ha coinvolto anche diversi ragazzi e ragazze disabili che frequentano i centri diurni di Grugliasco. Un'opportunità in più per adulti e ragazzi con disabilità che hanno potuto apprezzare la professionalità degli artisti dell’Accademia di Cirko di Grugliasco che ringrazio insieme ai miei assessori alla cultura Federica Petrucci e alle politiche sociali Elisa Martino”.     

 

“Nei laboratori gli occhi di bambini, ragazzi, adulti, abili o meno che siano si sorprendono nel superare o, per lo meno, convivere con i limiti. Ci si gioca con quei limiti, facendoli diventare momento ludico e parte integrante e non ostacolante di un percorso. Si vive insieme un circo che diventa alla fine Circo con la C maiuscola perché condiviso e vissuto da tutti, artisti, operatori, insegnanti e studenti. In due parole: esseri umani”, spiega Luca Marzini, direttore di Fondazione UCI e operatore sociale con più di 20 anni di esperienza sul campo, che è stato affiancato nelle attività da operatori di circo sociale senior e junior e da studenti dell’Accademia Cirko Vertigo.  

 

La seconda annualità del progetto ha avuto l’obiettivo di consolidare la neonata comunità educante circense nei Comuni aderenti, guidati dalla Città di Grugliasco in qualità di comune capofila. Sul filo del Circo LAB è un progetto di Città di Grugliasco realizzato in collaborazione con UCI - Fondazione Uniti per crescere insieme Onlus, con sede a Torino e che dal 2009 opera in Italia ed all’estero per la promozione del circo sociale con progetti rivolti a persone in situazioni di fragilità, malattia e devianza, e Fondazione Cirko Vertigo, diretta da Paolo Stratta, polo di formazione universitaria, centro internazionale di creazione e produzione nell’ambito del circo contemporaneo, attivo da oltre 20 anni e con sede a Grugliasco.

 

Il 2023 si è chiuso con uno speciale momento dedicato ai soggetti più deboli grazie alla collaborazione con Cooperativa Paradigma ONLUS, Associazione Isola che non c’è ODV Specialmente Tu Ets: 25 persone con disabilità hanno festeggiato il Natale a Grugliasco con una full immersion di circo sociale realizzata dal 18  al 22 dicembre, giorni nei quali è stato organizzato un fitto calendario di attività di sperimentazione diretta delle discipline circensi da parte di ragazzi, operatori e volontari a cui si è aggiunta una performance di circo sociale svolta dagli artisti e operatori della Fondazione UCI per un pubblico di più di 50 ragazzi disabili. Tutte le attività si sono svolte negli spazi gentilmente concessi dal Parco Le Serre di Grugliasco, che si è quindi trasformato, nei giorni precedenti al Natale, in una piccola grande fucina di attività creative rivolte alle fasce più deboli.

 

Spazio, inoltre, alle scuole con spettacoli dedicati a più piccoli in orario mattutino, proposti da Fondazione Cirko Vertigo al Teatro Le Serre di Grugliasco: il 19-20 aprile è andato in scena per gli allievi delle scuole di Grugliasco lo spettacolo Impromptu di Accademia Cirko Vertigo, il 18-19 maggio lo spettacolo Exit e il 20 dicembre Vertigo Galà con i migliori artisti Vertigo, che hanno incantato un teatro stracolmo di giovanissimi ed entusiasti grugliaschesi.

 

La seconda annualità del progetto, chiamata Upgrade, è riuscita in particolare, fin dai primi mesi di programmazione, ad aumentare il numero dei beneficiari dei laboratori rispetto al precedente triennio poiché è stata strutturata in modo da creare un vero e proprio “insediamento educativo e socio circense” nei comuni e nelle città coinvolte. In tutti i territori beneficiari del progetto la proposta progettuale è stata accolta in modo estremamente positivo, sia dall'amministrazione comunale sia da parte degli enti del sociale delegati. L’effetto tangibile è stato un impatto forte e diretto sulle dinamiche di coesione, partecipazione, inclusione e benessere sociale della comunità di ogni territorio interessato. In particolare, ci si è rivolti a persone con disabilità, adulti affetti da Alzheimer e caregiver, minori e adolescenti in situazioni di rischio ed emarginazione, famiglie seguite dai servizi sociali territoriali, studenti delle scuole medie inferiori e adolescenti.

 

La precedente annualità del progetto era stata chiamata Engagement, mentre la successiva si chiamerà Empowerment. Svariate attività del 2023 si sono svolte in concomitanza con i Nice Festival e con il festival internazionale Sul Filo del Circo, organizzati dal Centro di produzione nazionale blucinQue Nice, al fine di ampliare la tipologia e il numero dei beneficiari dei laboratori proposti e unendo così un momento di svago e intrattenimento rivolto alla cittadinanza con uno formativo e contribuendo a diffondere la cultura del circo contemporaneo in nuove fasce di popolazione. In particolare, si è data attenzione a zone periferiche del comune di Grugliasco come Borgata Paradiso dove si sono tenuti gli Open Lab. 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium