ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 16 aprile 2024, 13:23

Dal menù a film e mostre, Torino si tinge di rosa e giallo per accogliere Giro e Tour de France

L'1 e 2 giugno una grande festa con parate musicali. Lo Russo: "Un racconto che narrerà il rapporto tra Torino e la bici"

Dal menù a film e mostre, Torino si tinge di rosa e giallo per accogliere Giro e Tour

Dal menù a film e mostre, Torino si tinge di rosa e giallo per accogliere Giro e Tour

Torino si tinge di rosa e di giallo per accogliere il Giro d'Italia (sabato 4 maggio) e il Tour de France (lunedì 1° luglio). È partito ufficialmente il conto alla rovescia verso le due più importanti corse a tappe del ciclismo mondiale, scandito da talk, mostre, concerti, film, pedalate ed attività per i più piccoli riuniti nel calendario "Toride". 

Lo Russo: "Bici filosofia di vita" 

"La bici - ha osservato il sindaco Stefano Lo Russo - è una filosofia di vita: da qui ci piace costruire un racconto, che narrerà il rapporto della due ruote con Torino". Nel dettaglio il capoluogo piemontese ospiterà l'arrivo della prima tappa del Giro d'Italia Venaria Reale-Torino e la terza del Tour de France, ultima della Gran Départ italiana. 

Torino ed il Piemonte stabiliranno inoltre anche un primato: diventeranno la prima città e regione in Italia ad aver ospitato nello stesso anno la grande partenza delle due maggiori corse a tappe di ciclismo. "I grandi eventi - ha aggiunto il sindaco - bisogna prenderli, saperli gestire e renderli partecipati per la città".

"Le iniziative di sport professionale - ha concluso - richiamano l'attenzione degli appassionati, ma il nostro obiettivo è costruire un modello per la partecipazione larga della città". 

Ricco calendario 

"Come riempiamo di contenuti - ha osservato l'assessore allo Sport Mimmo Carretta - lo spazio che va da una volata all' altra? Lo abbiamo fatto costruendo un calendario ricchissimo di talk, rassegne cinematografiche ed incontri. Vogliamo sfruttare il ciclismo nella nostra tradizione popolare, facendolo diventare protagonista di narrazione".

Gli incontri 

Le biblioteche civiche torinesi e il Circolo dei Lettori ospiteranno cinque talk ad accesso libero, tra cui: il 29 maggio in via Bogino 9 l'ex ciclista Franco Balmamion, vincitore della Corsa Rosa nel 1962 e 1963, racconterà la sua vita in sella alla bici; il 17 giugno alle 17.30 a Villa Amoretti sarà protagonista la storia di Ottavio Bottecchia, capace di vincere il Tour prima di Bartali e Coppi. 

Dal 27 al 30 giugno il Salone del Libro presenterà un palinsesto di otto incontri dedicati alla cultura sportiva del ciclismo, all'interno delle sale di Palazzo Madama. In calendario spiccano quello con Fabio Genovesi, Marco Pastonesi (autore del libro "Pantani era un Dio"), Luca Gregorio e Riccardo Magrini ("Vicini alle nuvole. I grandi scalatori del ciclismo moderno").

I film

Il cinema Massimo ospiterà una rassegna di 12 pellicole, dove la bicicletta è assoluta protagonista. Si inizia il 18 maggio alle 16 con "Appuntamento a Belleville" di Sylvain Chomet, per proseguire alle 18 con "Ladri di Biciclette" di Vittorio De Sica e alle 20.30 con "Le biciclette di Pechino". In programma anche "Senza Freni" di David Koepp e "The Racer" di Kieron J.Walsh.

L'1 e 2 giugno una grande festa coinvolgerà Torino in omaggio al Tour de France, con parate musicali e tanti eventi speciali. I portici accoglieranno poi le mostre fotografiche che vedono come protagonista assoluta la bici: dal 12 aprile al 5 maggio "Torino e il Giro. Tra ricostruzione e boom economico"; dal 27 aprile al 31 dicembre "Torino Universale. Due secoli di grandi eventi" ; dal 31 maggio al 1 luglio "Bellezza in bicicletta" sotto i Portici di piazza Palazzo di Città. 

Menù in giallo 

In occasione del Tour de France verrà poi realizzato un menù tutto in giallo, con un cocktail, un piatto ed un dolce. Previsti poi appuntamenti per i più piccoli alla Casa Teatro Ragazzi e Giovani.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium