/ Sanità

Sanità | 23 aprile 2024, 18:08

Parco della Salute, c'è un'offerta. Cirio: "Un grande risultato che non era scontato"

A presentarla è stata il Consorzio Sis. Ora la Commissione procederà all'esame dei documenti e alla successiva eventuale aggiudicazione che avverrà entro l'estate

Parco della Salute, c'è un'offerta. Cirio: "Un grande risultato che non era scontato"

Il commissario straordinario di governo per il Parco della Salute di Torino, Marco Corsini, ha comunicato alla Regione Piemonte che è pervenuta un’offerta per la realizzazione del nuovo ospedale, per il quale è scaduto oggi il termine di presentazione delle offerte nella procedura di dialogo competitivo. L’offerta è stata presentata dal Consorzio Sis. Ora la commissione, che sarà nominata per la sua valutazione, procederà all’esame dei documenti e alla successiva eventuale aggiudicazione che avverrà entro l’estate.

Abbiamo evitato che andasse deserta, sprecando tempo e risorse, la gara bandita ben cinque anni fa per la realizzazione e gestione di un’opera che la città attende moltissimo, e questo è indubbiamente un successo per la città di Torino e per tutto il Piemonte – commenta Corsini - è stato un lavoro delicato, lungo e certosino, reso complicato dal momento che la dinamica dei costi subisce per effetto della generale instabilità politico economica sugli scenari internazionali, e che mette costantemente a rischio tutte le gare e tutti gli investimenti ora in corso in Italia. Tuttavia ci siamo riusciti. Il lavoro non finisce qui, perché anche le successive fasi dell’operazione non saranno facili e dovranno essere gestite con uguale attenzione fino ad arrivare in tempi adeguati all’agognato inizio dei lavori”, conclude il commissario straordinario.

Cirio: "Possiamo procedere con la fase attuativa"

Con il passaggio di oggi, il percorso di realizzazione del Parco della Salute di Torino è finalmente in sicurezza e possiamo procedere con la fase attuativa - osserva il presidente del Piemonte, Alberto Cirio - con la nomina del commissario straordinario che ho chiesto e ottenuto dal governo che l’ha approvato tra i suoi primi atti dopo l’insediamento, siamo riusciti a salvare una procedura complicata. In questi anni non sono mancate le difficoltà, abbiamo ereditato una gara impantanata, che qualcuno avrebbe addirittura voluto azzerare e che invece oggi va avanti. E’ un grande risultato che solo pochi mesi fa non era affatto scontato e oggi anche grazie al confronto costante tra le istituzioni, all’interno della Cabina di regia, il Parco della Salute ha di fronte, finalmente, un percorso chiaro”.

La Valle: "Un passaggio fondamentale"

"È una notizia che segna un passaggio fondamentale nell'ottica della costruzione del Parco della Salute. È il frutto di un grande lavoro di supporto fatto in sinergia con il Commissario Corsini", dichiara il Direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle. "Un giorno molto importante che ci regala grande entusiasmo e rinnovato ottimismo in vista di questa nuova grande struttura di eccellenza sanitaria che sarà il Parco".

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium