ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 15 maggio 2024, 10:03

Luca Di Salvo corre per le Regionali con il Pd: “Il Piemonte riparta da lavoro, sanità e trasporti” [VIDEO]

33enne, padre di due figli, candidato a sindaco di Orbassano nel 2023: “Il centrosinistra può ritornare a governare questa Regione. Crediamoci!"

Luca Di Salvo corre per le Regionali con il Pd: “Il Piemonte riparta da lavoro, sanità e trasporti” [VIDEO]


Luca Di Salvo si prepara a correre per le  elezioni regionali del Piemonte con il Partito Democratico nella circoscrizione di Torino e provincia.

33 annni, sposato con Giorgia dal 2016 e padre di Riccardo (5 anni) e Anna (2 anni). Amante dello sport, giocatore di basket fino alla serie D, di cui è stato capitano nell’ultimo anno.

Da nove anni lavora in una compagnia di assicurazioni di Torino, dopo due brevi esperienze lavorative a Roma e a Milano. Da giugno 2021 è segretario del Comitato regionale degli attuari del Piemonte.

Appassionato di politica e tesserato nel Pd dal 2016, nel 2018 ha preso parte alle primarie per il candidato sindaco del PD Orbassanese ottenendo il 47% per poi essere eletto consigliere comunale, con il record cittadino di preferenze.

Candidato sindaco del centrosinistra a Orbassano nel 2023, dove il centrosinistra, pur uscendo sconfitto, ha conseguito il miglior risultato degli ultimi 15 anni, riuscendo a far eleggere 5 consiglieri comunali del PD.



"Credo che la politica sia lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato
- spiega così l’intenzione di scendere in campo per il Partito Democratico - e che si possano raggiungere grandi risultati con determinazione e perseveranza, a piccoli passi, ma serve buttare il cuore oltre l’ostacolo.

“Credo che il centrosinistra possa riprendere a governare il Piemonte, ma dobbiamo tornare ad essere una forza credibile per i cittadini. Fondamentale investire sulla sanità, incentivare e preservare il lavoro di qualità, migliorare e rendere più capillare la rete di trasporti regionali. Esiste una comunità fatta di donne e di uomini che si ostinano a credere nella bellezza della politica: mi impegnerò per dimostrare che questo è possibile”.

Secondo Di Salvo le priorità del Piemonte per ripartire sono il lavoro attraverso "il contrasto della deindustrializzazione crescente con un piano strategico in grado di attrarre imprese e investimenti, ma anche garantire retribuzioni adeguate ai lavoratori, a partire da un salario minino a 9 euro all'ora.
Il Piemonte tornerà a crescere se saprà riconnettere scuola, università e mondo del lavoro.”        

Nella sua campagna elettorale Di Salvo punterà "Garantire a tutti i cittadini l'accesso ai servizi sanitari pubblici di qualità, in tempi rapidi. Adottare un piano straordinario di assunzione di medici e operatori sanitari: basta liste d'attesa. Investire sulla medicina di territorio e sulle cure domiciliari.”

Infine il tema dei trasporti e delle infrastrutture.

“Occorrono mezzi efficienti e integrati sul territorio,
potenziamento dei servizi su ferro con la riattivazione delle undici linee ferroviarie sospese.”

"Necessario - conclude Luca Di Salvo - Introdurre un biglietto unico calmierato per pendolari e studenti che quotidianamente si spostano nella regione per raggiungere scuole e luoghi di lavoro."

Contatti
Sito web: https://lucadisalvo.it/
Whatsapp +39 351 3045746
e-mail: luca.disalvo24@gmail.com

Informazione Politica Elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium